Gori illude la Fermignanese, il Valfoglia rimonta e vince

Gori a segno per la Fermignanese

PROMOZIONE – I ragazzi di Teodori crollano dopo cinque risultati utili consecutivi

Brusco stop per la Fermignanese contro un Valfoglia cinico e volitivo. Biancoblu prima in vantaggio con Gori, l’ex di turno, poi in inferiorità numerica cadono sotto i colpi di Capi e Diomede.

Match domenicale al Comunale di Rio Salso, dove il Valfoglia, reduce dal 3 a 0 di Cantiano, ospita la seconda della classe, una Fermignanese in fiducia e in striscia positiva da cinque giornate. Inizio di gara molto equilibrato caratterizzato da tanta attenzione in fase difensiva da ambo le parti. Col passare del tempo la squadra di Teodori si scuote e diventa sempre più padrona del campo. Ospiti vicini al gol a metà frazione con un tiro deviato di Ndoj che sbatte sulla traversa. Il vantaggio biancoblu arriva al 34′ con Gori bravo a inserirsi di prepotenza e a mettere in rete di testa un cross di Pagliardini. Per il classe ’92 è il più classico dei gol dell’ex. Altro episodio clou a cinque dal termine, quando Paoloni espelle Bacciardi per fallo da ultimo uomo, scatenando le proteste ospiti. Sugli sviluppi del calcio di punizione il pareggio di Capi, lesto a raccogliere la palla al termine di un batti e ribatti in area.

La ripresa inizia con le squadre almeno in apparenza in parità numerica e con i padroni di casa vicini a capitolare in un paio di occasioni. Ci provano prima Labate con una conclusione respinta da Adebyi, poi Bravi alto di poco. Nell’ultima parte di gara la Fermignanese cala di intensità e gli uomini di Serafini fiutano la possibilità dell’impresa. Al 76’ la rete decisiva di Diomede con una punizione dal limite ben calciata sulla quale non può nulla Ponzoni. È il colpo di grazia per i biancoblu di Teodori, il cui arrembaggio finale porta solo una bella occasione per Bruscia. Tre punti d’oro, quindi, per il Valfoglia che si riaggancia al treno playoff, a una sola lunghezza dall’Olimpia Marzocca quarta.

Il tabellino

VALFOGLIA – FERMIGNANESE 2-1

VALFOGLIA: Adebyi, Morbidi, Cenciarini, Pedini (63′ Tatò), Soccimarro, Sanchini, Capi, Diomede, Donati (85′ Serafini), Ricciotti, Carpentieri (63′ Manca). Allenatore: Angelini.

FERMIGNANESE: Ponzoni, Mariotti, Labate, Ndoj (81′ Sarout), Bacciardi, Patarchi An, Pagliardini, Gori (46′ Bozzi), Izzo (88′ Bruscia), Cleri, Bravi (85′ Volpini). Allenatore: Teodori.

Arbitro: Paoloni (sez. di Ascoli). Assistenti: Bohorquez e Murarasu.

Gol: 34′ Gori 43′ Capi 76′ Diomede.

Ammoniti: Pedini, Ricciotti, Tatò, Manca (V) Patarchi, Izzo (F).

Espulso: Bacciardi.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi