Goleada Inter, Recanatese umiliata

PRIMAVERA – La sfida del Diana finisce con un clamoroso 11 a 0

Goleada Inter al Diana nella gara d’esordio del torneo Lanari-Bellezza dedicato alla categoria Primavera. Contro la malcapitata Recanatese la formazione nerazzurra si porta addirittura sul 6 a 0 dopo i primi 45’ di gioco e chiude sull’11 a 0 finale. Sfida praticamente mai in discussione con i ragazzi di mister Chivu che hanno dominato dall’inizio alla fine il confronto. Bellissima la cornice di pubblico dell’impianto osimano con circa 1000 spettatori presenti.

LA CRONACA – Inter subito in vantaggio al 4’. Zuberek salta Tiberi e mette al centro, di testa gonfia la rete Curatolo per il vantaggio dei nerazzurri. Al 6’ altra chance dei nerazzurri: sassata di Silas dal limite e bella parata di Tiberi. Il raddoppio dell’Inter arriva al minuto 13: ci pensa Zuberek dentro l’area a gonfiare la rete. Bella la conclusione di Bonavita al 22’ con sfera a lato di poco. Il terzo gol arriva al 23’ con Jurgens, abile a gonfiare la rete da dentro l’area su cross dalla destra. Il dominio dell’Inter è assoluto: Zeberek assist per Jurgens che mette in rete di testa il 4 a 0 al 25’. Al 29’ chance per il poverissimo dell’Inter ma Maione salva sulla linea la conclusione di Zuberek. Il dominio dell’Inter prosegue con il quinto gol di Biral al 37’: bel tiro dal limite e sfera in fondo al sacco con complicità di Tiberi. Il sesto gol lo sigla Curatolo su rigore al 42’.

La tribuna del Diana piena per l’evento

L’inizio di ripresa è simile al primo tempo: Curatolo di testa mette a segno il settimo gol al 5’. Ottava rete siglata da Jurgens al minuto 8 della ripresa. La nona rete dell’Inter arriva al 17’ con Jurgens. Il gol di Iliev al 37′ vale il 10 a 0 mentre ci pensa Sarr per l’11 a 0 al minuto 40.

Il tabellino:

INTER: Basti, Jurgens, Peretti, Stante, Di Pentima, Silas, Marocco, Biral, Bonavita, Curatolo, Zuberek. All: Chivu. Nella ripresa entrati: Bonardi, De Milato, Sarr, Perin, Iliev.

RECANATESE: Tiberi, Aracri, Maione, Moliterni, Bellucci, Topa, Marinelli, Borbotti, Guidobaldi, Simoncini, Pesaresi. All: Dottori. Nella ripresa entrati: Angiolani, Colonnini, Filippi, Formentini.

ARBITRO: Paoloni di Ascoli.

RETI: 4’ Curatolo, 13’ Zuberek, 23’ e 25’ Jurgens, 37’ Biral, 42’ (rig) Curatolo, 5′ st Curatolo, 8′ st Jurgens, 17′ st Jurgens, 36′ st Iliev, 40′ st Sarr.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana