GoldenPlast in estasi, Rosichini: “Passaggio del turno meritato”

VOLLEY A2 – Il tecnico biancazzurro dopo aver eliminato la Videx ai quarti: “Complimenti a tutti,  funziona perfettamente la simbiosi tra giovani e veterani”

Vincere un derby sentitissimo violando un campo mai espugnato prima è già di per sé esaltante, farlo in Gara 2 dei Quarti di Finale ai Play Off A2, con in palio il pass per l’ultimo atto degli spareggi, vale il doppio. La sfida di Pasquetta al PalaGrotta contro i “cugini” della Videx Grottazzolina sarà ricordata a lungo dalla GoldenPlast Potenza Picena anche se coincide con un duro colpo per il volley regionale perché nella stessa sera le Marche del volley hanno perso due squadre in A2 (oltre alla Videx, anche la Menghi Shoes Macerata è stata condannata alla nuova A3 dopo la caduta con Lagonegro). Trainati dai tifosi di Passione Biancazzurra in trasferta e protagonisti di una partenza fulminea, di una rimonta da manuale nel secondo set con il contributo della panchina e di un tie break senza sbavature, Monopoli e compagni hanno firmato un’impresa corale e attendono la vincente tra Gioia del Colle e Santa Croce. Entusiasta il tecnico Gianni Rosichini: “E’ una gran bella soddisfazione quando giovani e senatori si esprimono così. Nel secondo set, in una fase delicata, la linea verde è stata fondamentale per la rimonta. Altrettanto decisiva è stata la lucidità di Monopoli e Paoletti quando li ho fatti rientrare per i punti finali del parziale. I complimenti vanno a tutti per la concentrazione nel tie break. Non potevamo deludere i nostri supporter, meravigliosi per il loro affetto e sempre vicini”. Sulla stessa linea d’onda è anche il centrale Fabrizio Garofalo: “Siamo scesi in campo concentrati e aggressivi, ma poi è subentrato un calo nervoso. Ci siamo ripresi e mi sono tolto la soddisfazione di stampare dei muri decisivi per l’economia del match. Dobbiamo ringraziare i tifosi per gli stimoli che ci hanno dato. Ora attendiamo la rivale per le Semifinali. Non abbiamo preferenze tra Gioia del Colle e Santa Croce perché siamo noi che dovremo scendere in campo con il piglio giusto”. I biancazzurri torneranno in campo domenica 28 aprile alle 18.00. Nel caso in cui l’atto conclusivo la GoldenPlast lo dovrà giocare con Gioia, Gara 1 e Gara 3 si disputerebbero al PalaCapurso e Gara 2 all’Eurosuole Forum, in quanto i pugliesi hanno ottenuto un miglio piazzamento nella Regular Season. In caso di faccia a faccia con Santa Croce, invece, Gara 1 e Gara 3 verrebbero affrontate in casa da Monopoli e compani, Gara 2 al PalaParenti. Questo perché i potentini si sono qualificati da sesti ai Play Off A2, i toscani da ottavi.

 

 

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS