Gli rubano il portafogli sull’autobus: nel tentativo di recuperarlo e fermare il ladro viene scaraventato a terra

E’ successo su un mezzo della Conerobus ad Ancona

Per recuperare il portafogli sfilato dai pantaloni, finisce fuori dall’autobus e si ferisce ad un braccio. Il fatto è accaduto nei giorni scorsi all’interno di un mezzo della Conerobus diretto al Monumento ai Caduti. Protagonista dell’intera vicenda un pensionato anconetano che al momento dei fatti si trovava in compagnia di un familiare.

Secondo una prima ricostruzione, l’uomo è salito a bordo dell’autobus e dopo pochi istanti è stato affiancato da una seconda persona. Con il mezzo pubblico in movimento il pensionato ad un certo punto si è accorto che qualcuno stava infilando la mano nella tasca posteriore del suo pantalone. Una sensazione che ha spinto il pensionato a cambiare posizione. Un movimento improvviso che ha sorpreso anche il ladruncolo al punto tale che il portafoglio appena sfilato dal pantalone del pensionato, gli è sfuggito di mano ed è finito sul pavimento in gomma dell’autobus.

A questo punto il pensionato con una mano ha cercato di recuperare il portafogli, cosa che gli è riuscita, e con l’altra ha provato a trattenere il ladruncolo. Ma le cose non sono andate per il verso giusto. L’autobus dopo aver percorso un breve tratto di strada, si è accostato per effettuare una fermata. Con le porte aperte per consentire la salita e la discesa di altri passeggeri, il ladro ha dato l’ennesimo strattone che è risultato fatale al pensionato che nel tentativo di bloccare l’uomo è stato trascinato fuori dal mezzo pubblico. A questo punto il ladruncolo, libero dalla morsa del pensionato, è riuscito a scappare. Ad avere la peggio è stato il pensionato che cadendo a terra ha riportato una ferita a un braccio. Sul posto è intervenuto un mezzo del 118 con il pensionato che ha preferito non ricorrere alle cure dei medici in servizio al pronto soccorso di Torrette.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS