Gli ex Maceratese Cicchi e Di Fabio fanno faville nell’Eccellenza abruzzese

Guido Di Fabio

CALCIO – Ds e tecnico in vetta con il Castelnuovo Vomano a +11 sul Lanciano

di Andrea Busiello

La coppia formata da Claudio Cicchi (responsabile area tecnica) e Guido Di Fabio (allenatore) che a Macerata ha scritto una delle pagine più’ belle della storia del club biancorosso, sta facendo cose straordinarie anche in Abruzzo nel Campionato di Eccellenza.

Il Castelnuovo Vomano, infatti, è primo in classifica con ben 11 punti di vantaggio sul Lanciano. Miglior attacco e migliore difesa del campionato. Nelle ultime 13 partite un solo pareggio e 12 vittorie. Partita senza grandi ambizioni la terribile matricola neroverde sta sbalordendo tutti per il gran gioco che riesce ad esprimere. “Pur avendo rifatto completamente la squadra – dice Cicchi – siamo andati oltre le più rosee previsioni. Due giocatori dalla D, Terrenzio (ex Montegiorgio) e Forò (ex Fermana) e tanti giovani dalla Promozione e dall’Eccellenza. Alle nostre spalle una grande società con il Presidente Giancarlo Di Flaviano e il patron Umberto Marini, persone degne della massima serietà”.

Nell’ultima sfida avete superato il Capistrello per 4 a 0 mettendo una seria ipoteca per la promozione in Serie D. “Il nostro campionato, grazie al mister e ai ragazzi che sono prima dei veri uomini e poi degli ottimi calciatori, è esaltante, inutile nasconderlo, ma la strada è ancora lunga e per raggiungere certi obiettivi dobbiamo mantenere l’umiltà che sin qui ci ha contraddistinto”.

Può lanciare un messaggio ai tifosi della Maceratese che vi ricordano sempre con grande affetto? “Li ho sempre nel cuore i tifosi biancorossi – conclude Cicchi – Nocera è bravo ed esperto, conosce l’ambiente, per cui sono convinto che farà di tutto per riportare la Maceratese in una categoria più consona al suo blasone”.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia