Gli concedono i domiciliari ed esce dal carcere: non torna a casa subito e viene nuovamente arrestato

Dopo tre ore i militari lo hanno rintracciato nel centro di Agugliano

Nella serata di ieri 17 settembre, i militari della locale Stazione hanno tratto in arresto un cittadino italiano per il reato di evasione. L’uomo, nel primo pomeriggio, era stato scarcerato dalla Casa Circondariale di Ancona-Montacuto, a seguito di un’ordinanza emessa dal Tribunale del Riesame di Ancona la quale sostituiva la pena detentiva in carcere con quella degli arresti domiciliari, autorizzando il detenuto a raggiungere la propria abitazione a Polverigi (AN), nel più breve tempo possibile, senza soste intermedie e dando immediata comunicazione del suo arrivo ai Carabinieri di Agugliano.

 

I militari, trascorso più del tempo previsto, si sono messi alla ricerca del soggetto, che nel frattempo si era anche reso irreperibile. Dopo 3 ore dall’uscita dal carcere, i militari sono riusciti a rintracciarlo nel centro di Agugliano. Alla vista dei Carabinieri, l’uomo ha dichiarato di essere diretto in caserma.

Perciò è stato dichiarato in arresto in flagranza di reato per evasione e posto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo tenutosi nella mattinata di oggi: il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Ancona, ha convalidato l’arresto confermandone altresì la pena detentiva degli arresti domiciliari.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS