Giunta Parcaroli, il presidente della Provincia Pettinari indicato come assessore a viabilità e lavori pubblici

Pettinari sarà al fianco di Parcaroli

Nuovo ruolo per l’esperto politico

di Maurizio Verdenelli

Antonio Pettinari lascera’ la presidenza della Provincia ormai in scadenza di mandato per assumere l’assessorato chiave nella giunta Parcaroli: la delega ai Lavori Pubblici e trasporti.
La notizia era nell’aria da qualche settimana, in parte smentita dal nuovo sindaco di Macerata tuttavia da chi scrive anticipata a suo tempo in un’intervista concessa a Radio nuova Macerata.

Pettinari entra in quota Udc di cui e’ stato a lungo segretario regionale, seppure qualche ‘mal di pancia’ interno si e’ sentito pure attraverso una presa di posizione dell’ex consigliere regionale, non confermato, Luca Marconi. Per Pettinari un nuovo passaggio di campo, dal centrosinistra: una tale coalizione l’aveva insediato dopo la caduta di Franco Capooni e il commissariamento alla guida di una giunta che aveva così inaugurato un modello Marche presto naufragato.

Dell’attuale presidente che lascerebbe la Provincia dove era eletto ininterrottamente dal 1985 alla soglia dell’inevitabile pensionamento (non e’ sindaco e quindi non più rieleggibile) fissato il 21 dicembre di quest’anno, si era parlato un anno fa come candidato sindaco del centrodestra. Poi, a parte una sua smentita (di circostanza?) dell’ eventualita’ non si era piu’ sentito parlare.

Ed ecco la voce fortissima dell’assessorato chiave con una delega ad un settore in cui Pettinari e’ da sempre specialista: la viabilita’. Prima come presidente di commissione, poi come assessore (giunta Sileoni), poi come vicepresidente (giunta Capponi). Una tale specializzazione che ha indotto il governatore uscente Luca Ceriscioli a nominarlo nel Cda della societa’ Quadrilatero, di cui Pettinari ha evitato a suo tempo la cooptazione all’interno di Anas.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia