Giro d’Italia, suggestiva partenza dalle Grotte di Frasassi – VIDEO

Corridori sulla linea di partenza

CICLISMO – Mattinata di festa a Genga per la sesta tappa della Corsa Rosa interamente marchigiana

di Marica Massaccesi

Le Grotte di Frasassi hanno regalato lo scenario di partenza della sesta tappa del Giro d’Italia 2021. I ciclisti si sono radunati nel parcheggio della biglietteria delle grotte e intorno alle 12.42 il gruppone è partito alla volta di Ascoli Piceno, con l’arrivo sul colle San Giacomo. Lo start di Genga ha rappresentato una grande occasione per valorizzare le bellezze naturalistiche e celebrare il 50esimo anniversario della scoperta delle Grotte di Frasassi.

La città di Genga quindi, questa mattina si è colorata di rosa e tanti cittadini si sono radunati nel parcheggio per non per perdersi gli istanti che hanno preceduto la partenza della sesta tappa. Un occhio attento al rispetto delle normative anti-covid da parte delle forze dell’ordine, impegnate sul territorio.

Presenti alla partenza il sindaco di Genga Marco Filipponi, il sindaco di Ascoli Piceno Marco Fioravanti e il Presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli. Quella di oggi è una tappa che interessa quasi completamente il territorio marchigiano, con un breve passaggio in Umbria a Castelluccio di Norcia. A caratterizzare i 160 chilometri di percorso sarà la presenza di tanti tratti in salita, comprese due salite categorizzate e l’ultima dove è posto l’arrivo.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana