Giovedì l’ultimo saluto a Martina, uccisa dalla folle fuga in auto di Sultan

La cerimonia in forma privata e laica al cimitero dell’Ulivo di Fano

Si terranno domani (29 giugno) alle ore 16.30, in forma privata e laica, i funerali di Martina Mazza, la mamma 32enne di un bimbo di 5 anni, morta domenica pomeriggio nel tremendo incidente avvenuto lungo la Montelabbatese che collega Pesaro a Urbino (LEGGI QUI).
Sarà una funzione intima, con familiari e amici stretti, che si terrà al cimitero dell’Ulivo di Fano, dove la mamma di Vallefoglia verrà poi cremata.

Fuori pericolo, Alessia, la sorella di Martina, in osservazione all’ospedale Torrette di Ancona, dove è ricoverato, in terapia intensiva, anche Kevin, fidanzato di Alessia, che era in auto con le due sorelle al momento dell’incidente. Ad uccidere Martina è stata l’auto, lanciata a più di 200 km/h guidata da Sultan Ramadani, anche lui rimasto ucciso nell’incidente. Restano gravi le condizioni dell’amico Elvis, in auto con lui.

Il macedone di 27 anni alla guida del bolide non aveva mai conseguito la patente e per questo era stato denunciato tre volte (LEGGI QUI).

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS