Gioia Vela Ancona, boccata d’ossigeno

Diego Bartolucci

PALLANUOTO A2 – La Barbato Design batte 11 a 8 Acquachiara ed esce dalla zona play out

La Barbato Design Vela Ancona torna al successo e lo fa nella sfida più importante, la penultima di regular season, battendo nell’anticipo l’Acquachiara per 11-8. Vittoria importantissima per evitare i play out e contro una diretta concorrente per la salvezza.

Adesso la classifica sorride un po’ di più agli anconetani che sono virtualmente fuori dalla zona play out, ma che dovranno attendere innanzitutto i confronti di domani pomeriggio per poter dare un’occhiata attendibile alla classifica. I dorici di Igor Pace, infatti, potrebbero conquistare già la salvezza diretta domani, in virtù degli altri risultati. Però la Vela comincia davvero male la gara con l’Acquachiara, che dilaga nel primo tempo, forte di un grande ritmo quando di una difesa non perfetta degli anconetani, che poi ricuciono lo strappo in una partita tutta in salita e mettono definitivamente la freccia nell’ultimo tempo. Nel primo tempo segna subito Francesco Baldinelli, poi pareggia i conti De Gregorio e con due gol di Aiello e uno di Chianese l’Acquachiara vola sull’1-4, poi segna Tommaso Milletti in superiorità, quindi Gargiulo e Francesco Angelone in superiorità, per il 2-6 del primo intervallo. Nel secondo tempo si segna pochissimo, due errori dai cinque metri, il primo di Fabio Angelone e l’ultimo di Pantaloni, in mezzo il gol dello stesso Pantaloni su tiro di rigore, al cambio di campo il punteggio è di 3-6. La Vela risale la china nel terzo tempo, con un 4-1 firmato da Diego Bartolucci in superiorità, e dopo il gol di De Gregorio in superiorità anche lui, da Mattia Milletti e Francesco Baldinelli, per il 7-7 con cui si arriva all’ultimo intervallo. Nell’ultimo tempo ancora tanta Vela, che va in vantaggio con Pieroni in superiorità, quindi sul +2 con Diego Bartolucci, poi accorcia Gargiulo, quindi ancora Pantaloni e infine Diego Bartolucci in superiorità, per il definitivo e sudatissimo 11-8.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia