Gioia Sangiustese, Cerone e Cheddira liquidano il Giulianova

SERIE D – I calzaturieri tornano al successo battendo all’inglese gli abruzzesi

 

Brillante prestazione della Sangiustese che torna al successo casalingo battendo per 2-0 il Real Giulianova. Turno infrasettimanale positivo per i ragazzi di mister Senigagliesi: tra le fila locali Carta fa le veci dello squalificato Camillucci, mentre in quelle ospiti si registra il rientro del centrale De Fabritiis. Padroni di casa subito in palla, con un Pezzotti instancabile a infiammare l’out mancino. Di Cerone al 18’ il guizzo vincente che sblocca il risultato, con il numero dieci che devia in rete un tiro cross di Argento. Cheddira raddoppia in diagonale alla mezz’ora. Gara sempre in controllo da parte dei rossoblù che in più occasioni sfiorano il raddoppio senza mai rischiare nulla. Nella ripresa i giuliesi rimangono in dieci per l’espulsione per doppio giallo di Ferrini, ma il risultato finale non è mai in discussione e il copione della gara non subisce scossoni. Con pieno merito si impone la Sangiustese che può tornare a sorridere e prepararsi al meglio per la difficile gara di domenica ad Avezzano. A dimostrazione dell’ottimo lavoro che la Società sta svolgendo con i giovani, nel finale arriva anche l’esordio in Serie D di un altro meritevole classe 2002, il difensore Mattia Basconi, già più volte convocato nelle varie rappresentative regionali.

Il tabellino

SANGIUSTESE – REAL GIULIANOVA 2-0

SANGIUSTESE (4-2-3-1): Chiodini, Shiba, Santagata, Perfetti, Scognamiglio, Moracci, Pezzotti (40’ st De Reggi), Carta, Cheddira, Cerone (38’ st Pluchino), Argento (47’ st Basconi). A disposizione: Carnevali, Buaka, Massaroni, Doci, Papavero, Kamara. Allenatore Stefano Senigagliesi.

REAL GIULIANOVA (4-3-3): Pagliarini, Del Grosso, Antonelli (37’ st Tiari), Gori (1’ st Di Paolo) De Fabritiis, Ferrini, Balducci (21’ st Barlafante), Lenart, Tozzi Borsoi (40’ st Staffelli), Torelli, Napolano. A disposizione: D’Ilario, Rinaldi, Fuschi, Cipriani, Morra. Allenatore: Rubén Dario Bolzan.

ARBITRO: Sig. Sergio Palmieri della sezione di Conegliano 

RETI: 18’ Cerone, 30’ Cheddira.

NOTE: spettatori 200 circa con rappresentanza ospite; ammonito De Fabritiis; espulso per doppio giallo al 25’ st Ferrini; corner 6-2; recupero 2’+3’.

Alessandro Molinari
Author: Alessandro Molinari

Sono un amministratore

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS