Gioia Passatempese per la Promozione, mister Busilacchi: “Complimenti alla società, abbiamo fatto cose eccezionali”

VOCE AI PROTAGONISTI – Patron Staffolani: “E’ stata una grande impresa”. Capitan Mezzanotte: “Soddisfazione grandissima”

di Lorenzo Olivieri

Dopo una bellissima cavalcata la Passatempese vince il campionato e approda in Promozione, dopo solamente un anno di purgatorio di Prima Categoria. Un tifo caldissimo quello presente allo stadio che ha spinto i propri beniamini dall’inizio alla fine, sprigionando un urlo di gioia al triplice fischio. La gioia dei protagonisti è tanta, mister Massimo Busilacchi elogia l’impresa dei suoi ragazzi: “La partita ha rispecchiato tutto il campionato, siamo stati sempre primi sin dalla prima gara. Anche in questa partita siamo passati in vantaggio dopo pochi minuti, i ragazzi sono stati eccezionali. Credo che abbiamo dimostrato di essere la squadra più forte di tutto il campionato e quindi abbiamo chiuso con un’altra stagione sopra le righe. Grandi numeri facendo cose eccezionali, complimenti alla società che è stata sempre presente e un grande applauso ai giocatori”. Anche il presidente Mauro Staffolani gioisce, facendo una promessa in vista della Promozione: “È stata una grande impresa. Venivamo da una brutta retrocessione e noi tutti avevamo la voglia di rifarci. I ragazzi hanno capito la situazione e ci hanno messo il giusto impegno e adesso siamo qui a festeggiare meritatamente. Adesso mi voglio riposare ma vi prometto che anche per l’anno prossimo creerò una squadra competitiva per non farci mancare nulla”. Autore di una partita sontuosa è stato Gianluca Mezzanotte, capitano gialloblu che a fine gara esulta per l’obiettivo raggiunto: “Questa è una soddisfazione grandissima, è stata la partita perfetta come tutto la stagione. Finire primi con quattro giornate di anticipo e con sedici punti dalla seconda sono numeri impressionanti che solo squadre come Anconitana e Civitanovese sono riusciti a fare con organici di altre categorie, quindi siamo molto soddisfatti di quello che siamo riusciti a fare e adesso ci attende una lunga festa”.

Alessandro Molinari
Author: Alessandro Molinari

Sono un amministratore

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS