Gioia biancorossa! Il Chiesanuova è in Eccellenza

Basta un gol di Pasqui per far delirare un popolo e sconfiggere i Portuali

di Nicolò Ottaviani

Foto Gianmaria Matteucci

Chiesanuova batte 1 a 0 i Portuali al Carotti di Jesi e vola per la prima volta nella sua storia in Eccellenza al termine di una gara combattuta e intensa fino alla fine dove le occasioni da rete sono stata merce rara.  È bastato un goal di Pasqui allo scadere alla squadra di Migliorelli per volare nel massimo torneo regionale e coronare un sogno che era sfumato all’ultimo nella regular season e che ora diventa realtà. Dall’altra parte grande delusione per i Portuali che dopo una grandissima stagione escono a testa altissima dopo aver giocato una grande partita devono a dire addio ai sogni di gloria a un passo dal traguardo.

Pubblico delle grandi occasioni al Carotti con oltre mille spettatori sugli spalti. Chiesanuova al via priva di Carnevali, Pierantonelli, Alessandro Mongiello e Rodriguez, dall’altra parte i Portuali devono fare a meno di capitan Savini fermato dal giudice sportivo. Inizio di gara a ritmi bassi con fase di studio tra le due squadre. Il primo squillo della gara è dei Portuali, bella manovra dei Dorici con Marzioni che allarga la palla per Mascambruni che da dentro l’area di rigore fa partire una conclusione che però si perde sul fondo. Gara che stenta a decollare con le due squadre molto attente in fase difensiva a non concedere nulla ai rispettivi avversari con i Portuali che tengono in mano il pallino del gioco e il Chiesanuova che attende e prova a far male in contropiede.

Al 36′ arriva la prima occasione della gara per il Chiesanuova, Tanoni recupera palla in mezzo al campo poi serve a Mongiello che fa partire una conclusione che si perde di poco a lato. Al 41′ pericoloso il Chiesanuova, corner dalla sinistra di Mongiello e colpo di testa di Paniconi che è bravo a prendere il tempo a tutti ma la sfera si perde di poco alta sopra il montante. Passa un minutino e altra chance per i biancorossi, Bonifazi riceve palla e fa partire una conclusione sulla quale Tavoni risponde presente respingendo la minaccia. Finisce così la prima frazione senza altre emozioni con le due squadre che vanno a riposo sullo 0 a 0 di partenza.

La prima occasione della ripresa è per i Portuali, Sassaroli allarga la palla per Marzioni che fa partire una conclusione a giro che si perde di poco alta dalla porta difesa da Pedol. Inizio di ripresa che vede i Dorici prendere in mano il comando delle operazioni con il Chiesanuova che attende nella propria metà campo. Fase centrale della gara che vede il Chiesanuova perdere Mongiello per un problema muscolare con il capitano costretto ad abbandonare il campo sostituito da Campana. La gara si accende definitivamente nel finale. Al 36′ episodio dubbio in area di rigore dei Portuali: cross di Gonzalez che sembra essere intercettato da Santoni con una mano con il direttore di gara che lascia proseguire tra le proteste dei giocatori e la panchina del Chiesanuova che volevano la massima punizione. Occasionissima per il Chiesanuova che si è ufficialmente svegliato e fa le prove del gol: gran palla in profondità di Campana per Pasqui che scatta in posizione regolare entra in area di rigore ma sciupa tutto calciando alto sopra la traversa divorandosi così la rete del vantaggio che arriva però al 43′ quando arriva una palla in profondità per Pasqui che scatta sul filo del fuorigioco si presenta a tu per tu con Tavoni, lo salta e a porta vuota deposita la rete che vale il vantaggio e fa esplodere il popolo di fede biancorossa e che regalerà l’Eccellenza al Chiesanuova.

Portuali che si gettano in avanti alla ricerca del disperato pareggio con il Chiesanuova tutto dietro a difendere il vantaggio. E dopo 7 minuti di recupero finisce la gara con il Chiesanuova che festeggia con i propri tifosi una giornata storica.

CHIESANUOVA – PORTUALI 1-0

CHIESANUOVA: Pedol, Rapaccini, Iommi, Tanoni, Ortolani, Monteneri, Paniconi, Morettini, Bonifazi (19’st Pasqui), Mongiello (22’st Campana), Gonzalez.
A disposizione: Brunacci, Campana, Rango, Bravi, Forconi, Pasqui, Sacchi, Latini, Cesaretti.
Allenatore: Giovanni Migliorelli.

PORTUALI ANCONA: Tavoni, Rinaldi (47’st Polidori), Ribichini, Remedi (28’st Moretti), Santoni, Gasparini, Marzioni (42’st Lanari), Sassaroli, Gioacchini, Mascambruni (44’st Lucci), De Marco.
A disposizione: Occhiodoro, Severini, Polidori, Bozzi, Garuti, Moretti, Bianchi, Lucci, Lanari.
Allenatore: Stefano Ceccarelli.

ARBITRO: Andrea Giorgiani di Pesaro.

RETE: 43’st Pasqui.

SPETTATORI: 1000 circa.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia