Giocano a calcio nonostante il divieto, ragazzi sanzionati

L’episodio in un campetto di Jesi

di Marica Massaccesi

Sono andati a giocare in un campetto di calcio di Jesi, nonostante le normative anti-Covid lo vietino espressamente: sette i ragazzi sanzionati. A scoprirli la Polizia Locale che a seguito di ripetute segnalazioni sono giunti nell’impianto sportivo della cittadina.

 

Gli agenti hanno fatto scattare sanzioni di 400 euro verso i sette ragazzi che hanno violato le normative anti-contagio da coronavirus. Inoltre per un ragazzo proveniente da un altro comune, è stata accertata altresì la violazione per lo spostamento non giustificato e altri 400 euro di multa. Inoltre sempre a Jesi è scattata la sanzione della medesima cifra per un circolo che somministrava bevande e per un conducente di un veicolo che viaggiava in violazione alla normativa anti Covid.

error: Contenuto protetto !!