Ginnastica, il Cus Ancona torna in pedana

Riprendere l’attività nel rispetto delle direttive imposte dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri e dalla Federazione Italiana Ginnastica. Torna in pedana la sezione ginnastica artistica del Cus Ancona che dalla giornata di lunedì 18 maggio ha ripreso gli allenamenti all’aperto in attesa di trasferirsi alla palestra Persiani.

Palestra che aprirà i battenti nella giornata di lunedì 25. Tante le precauzioni prese per contenere il diffondersi del Covid 19 a cominciare dagli ambienti che verranno sanificati due volte al giorno. All’interno della palestra le atlete divise in due gruppi dovranno mantenere una certa distanza tra di loro sopratutto all’interno degli spogliatoi, previsto l’uso della mascherina mentre all’ingresso dei locali verranno posizionati degli erogatori di gel disinfettanti per le mani.

Palestra che sarà vietata ai genitori che comunque siano potranno accompagnare i loro figli fino all’ingresso della struttura. In questa prima fase la ripartenza andrà ad interessare tutte quelle atlete che disputano il campionato regionale di serie C che secondo una prima indiscrezione tutta da confermare potrebbe ripartire nel mese di ottobre con le prime gare ufficiali della stagione. Dai primi di giugno verranno convocate alla palestra Persiani anche le ragazze che disputano le categorie Silver sempre nel rispetto della normativa circa il contrasto alla diffusione del Covid19.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi