Ginestra para un altro rigore, Alagna arranca: cartellino pesante per Mbaye

PAGELLE FERMANA – La Reggiana segna con due colpi di testa, Pannitteri-Nepi sponsorizzati dai gol

di Lorenzo Attorresi

Ginestra 7: sei perle lo scorso anno, riprende il filo al Mapei Stadium parando l’ennesimo rigore. Reattivo prima, galvanizzato poi. Super su botta di Lanini, coraggioso su Zamparo in uscita. Un piccolo neo? La palombella del 2-1 prende il tempo anche a lui.

Alagna 4.5: stavolta soffre e paga in occasione delle reti degli avversari. Lanini gli passa le spalle e fa 1-0, Libutti gli salta sopra sul corner – come già accaduto a inizio partita – e fa 2-1. Commette pure fallo da rigore su Zamparo, ma lì è un gentile omaggio dell’arbitro. Dejavu Pescara, quando gli fischiarono un penalty contro abbastanza ridicolo. Facile “prendersela” contro il più giovane in campo a casa delle big, vero signor arbitro? Nel marasma finale si piazza mediano.
Blondett (37’st) sv: la scelta che fa strabuzzare gli occhi alla lettura della distinta, Blondett in panca per dare spazio al quarto under.

Urbinati 6.5: tiene la linea, è abbastanza solido nelle retrovie ed è sempre pericoloso in avanti. Anticipa Voltolini che lo travolge, perchè non è rigore?

Scrosta 6.5: versione miglior Scrosta dopo la giornataccia di Cesena. Salti gommosi e chiusure fondamentali. Sostituzione poco chiara.
Capece (30’st) sv: un paio di calci franchi non sfruttati a dovere.

Rossoni 5.5: pari e patta con Contessa. Senza infamia e senza lode, come si scriveva nelle pagelle di trenta anni fa.

Mbaye 6: nella prima parte di gara, quella più sofferta, è comunque quello che prova ad alzare il pressing. Fa anche più del suo, vedi una imbucata per Pannitteri nella ripresa. Il rosso è esagerato, meglio un giallo che però sarebbe stato pesante uguale: era comunque diffidato, salterà Olbia-Fermana.

Graziano 5.5: davanti ha Cigarini e Rossi, difficile lottare ad armi pari.
Marchi (30’st) sv:

Rodio 5.5: abbiamo visto versioni migliori del giovane Rodio.

Pannitteri 6.5: il panettiere sforna un altro assist. Non si siede e non si accontenta come potrebbe fare un ragazzo della sua età cresciuto tra instagram e altre distrazioni. Ragazzo all’antica, si butta in scivolata su tutti i palloni.

Frediani 6: il baricentro è basso, le difficoltà sono tante, però “Fredia” prova a cucire il gioco e a conti fatti è lui che ispira il coast to coast di Pannitteri poi capitalizzato da Nepi per il momentaneo 1-1.
Mordini (30’st) sv

Nepi 6: quarta rete in campionato, capocannoniere della Fermana con Pannitteri. Due under in vetta. Vede la porta, può migliorare in tutto il resto. Ma intanto sono le reti a “sponsorizzarlo”.
Bolsius (43’st) sv: qualche folata nel finale.

 

 

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi