Gibellieri è una furia e stende la Cluentina

PROMOZIONE – Tripletta del bomber, bel pieno per il Monticelli

Altro weekend, altra tripletta decisiva per il Monticelli. Dopo quella di Paolini nell’ultimo turno, quest’oggi è stato Gibellieri a rimettersi nel gradino più alto del trono biancazzurro. Una tripletta stende la Cluentina e innalza il Monticelli fuori dai playout. Molto promettente e spettacolare il match sin dai primi minuti di gioco quando Amico ipnotizza Carillo sotto porta e Marcucci para di piede su Salvatico. Al 28’ Gibellieri inizia le prove del gol: rientro dalla mattonella di sinistra e tiro che sibila la traversa. Esattamente alla mezz’ora invece raccoglie un cross dalla destra di Santoni e piazza di testa in rete sul secondo palo. Il bomber biancazzurro si ripete quattro minuti più tardi, scattando in posizione considerata regolare e, solo contro Amico, salta il portiere per depositare in rete. La giornata di gloria potrebbe esserci anche per Carilo al 15’ della ripresa lascia partire un destro in diagonale al limite che si stampa sul palo. Ci pensa allora Gibellieri a chiudere i giochi, così come li aveva aperti, con un colpo di testa sempre ad altezza secondo palo. Nel finale si fa male il giovane portiere Marcucci, entra Paolini che stende un avversario e permette a Mancini di piazzare il 3-1 con cui si chiuderanno i giochi. La Cluentina è sveglia fino alla fine – Mancini becca anche la traversa con un tiro da limite – ma la squadra di Zaini a portare a casa i tre punti e a festeggiare una ritrovata serenità.

MONTICELLI – CLUENTINA 3-1

MONTICELLI: Marcucci (28’st Paolini), Porfiri, Vallorani, Natalini, Calvaresi; Santoni, Raffaello, Vespa (32’st Spinelli); Panichi (45’+2st Rosati); Carillo (28’st Bernabei), Gibellieri (40’st Poli). Allenatore: Zaini.

CLUENTINA: Amico; Brandi, Marcantoni, Squarcia, Mongiello; Brunori (9’st Montecchiari), Trobbiani (9’st Tomassini), Mancini; Salvatico (9’st Catinari), Guermandi (23’st Gianfelici), Monserrat (38’pt Rogani). Allenatore: Canesin.

RETI: 30’pt, 34’pt e 18’st Gibellieri, 41’st rig. Mancini

Matteo Rossi
Author: Matteo Rossi

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS