Gibam super, pieno a Torino

La Gibam fa festa a Torino

VOLLEY A3 – Netta vittoria in tre set per Bulfon e compagni in terra piemontese

Bottino pieno per la Gibam Fano, che al palasport Le Cupole di Torino conquista una vittoria netta, superando con il punteggio di 0-3 la ViViBanca Torino, formazione in un ottimo momento di forma. Ottima prestazione dei virtussini, che lavorano bene a muro e in difesa, mettendo in campo cinismo e lucidità in particolar modo nei finali di set, cosa che nelle ultime settimane era mancata. Top scorer dell’incontro l’opposto Bulfon con 15 punti.

Fase di studio nella prima parte del primo set, con le due squadre che viaggiano punto a punto ad eccezione di qualche minibreak da una parte e dall’altra, mantenendo ritmi non particolarmente elevati e mettendo a turno la testa avanti. Il break decisivo della Gibam arriva sul 18-20, che diventa 19-23 con Bulfon (diagonale vincente da posto 2). Torino non ci sta e dimezza il distacco (21-23), poi ci pensa Ozolins a trovare il set point (21-24). I padroni di casa ne annullano due e costringono Radici al time-out, prima di chiudere 23-25 grazie all’errore al servizio di Galliani.

Partenza sprint di Torino nel secondo parziale, che si porta subito a condurre 3-0 e allunga 10-5 con il muro di Bellano. È proprio dal muro che arriva la riscossa della Gibam, capace di ritrovare la parità a quota 12 con due block consecutivi di Bulfon e Salgado e sorpassare 15-16. Nel finale, allungo prepotente dei virtussini ancora con Salgado a muro (19-23), poi è lo stesso italo-cubano a portare i suoi al set point con l’ace che vale il 19-24. Il set termina ancora una volta con l’errore al servizio dei padroni di casa, che fissa il punteggio sul 20-25. 0-2 Fano.

La Gibam riparte nel terzo parziale con la stessa grinta, e si porta subito avanti 5-9, complice un attacco out dei piemontesi. Allungo Virtus sul 9-15, che costringe Torino al time-out, ma al rientro in campo la situazione non cambia e Fano continua a macinare gioco e punti. Paoloni a muro consente ai suoi di volare a +7 (14-21), mettendo l’ipoteca sul match, quindi ci pensa Tallone a regalare il match point alla Gibam con due punti consecutivi (16-24). Ancora una volta, come nei due set precedenti, si chiude con un errore al servizio, stavolta di Mellano: 17-25. La Gibam vince nettamente 0-3, e può tornare a guardare la classifica con ottimismo.

Il tabellino

VIVI BANCA TORINO – GIBAM FANO 0-3

Torino: Richeri 9, Mellano 5, Filippi 1, Galliani 8, Mazzone 9, Gerbino 9, Martina (L1), Cassone, Felisio, Del Campo 1. N.e.: Matta, D’Ambrosio, Piasso, Valente (L2). All. Simeon.

Gibam Fano: Tallone 5, Paoloni 8, Bulfon 15, Ozolins 8, Salgado 8, Cecato 1, Cesarini (L1), Mandoloni. N.e.: Sorrenti, Baldelli, Caselli, Ulisse. All. Radici.

Parziali: 23-25 (26′), 20-25 (27′), 17-25 (22′)

Arbitri: Bellini-Selmi

Note: Torino bs 15, ace 1, muri 8, ricezione 60% (prf 13%), attacco 39%, errori 30. Gibam bs 12, ace 3, muri 10, ricezione 50% (prf 2%), attacco 46%, errori 18.

Leggi anche….

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia