“Giampaolo ci ha usato, chi prenderemo ora? Mezza Italia vuole venire a San Benedetto…”

SERIE D – Il presidente della Samb Massi guarda avanti dopo il bluff dell’attaccante approdato all’Ancona: “Ha barato, ma ci ha rimesso ancor di più la Recanatese”

“Nel calcio succedono anche queste cose, non avevo mai vissuto una situazione del genere ma c’è sempre una prima volta”. Il presidente della Samb Massi è rimasto scottato dalla vicenda Giampaolo riservandosi di passare per vie legali “vigendo una responsabilità pre-contrattuale”. Sta di fatto che, intanto, il fantasista ex Recanatese che in campionato aveva siglato un gol decisivo alla Fermana ha “toccato” tutte le marchigiane tradendo la Samb a cui si era promesso, andando sorprendentemente all’Ancona.

“Fino a ieri sera sapevo che sarebbe stato dei nostri – ha continuato Massi -, era in contatto con i miei collaboratori per l’appartamento, è venuto pure a vedere la partita ed ha chiesto l’accredito. Di colpo stamattina… In qualsiasi gioco c’è chi bara e chi gioca onestamente, qua qualcuno ha barato. Non credo che ci abbia rimesso la Samb, più che altro la Recanatese“.

“Chi arriverà al posto di Giampaolo? Mezza Italia vuole venire a San Benedetto, giocare sotto una curva del genere è il massimo. Il nostro direttore riceve telefonate su telefonate, adesso valuterà De Angelis. Devo rivalutare i nostri calciatori che firmarono con la San Benedetto Calcio rinunciando alla C. Vanno sostenuti domenica e sempre. Ci siamo rinforzati, anche Paolini è un nuovo acquisto. La squadra c’è, siamo pronti. Arriva il Sora che corre e gioca bene, la gara d’andata l’abbiamo dimenticata”.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS