Giacco tuona: “Osimana a gonfie vele ma la piazza non si appassiona”

PROMOZIONE – Il ds giallorosso: “Poca gente allo stadio”. Ufficializzato il Trofeo Lanari dal 13 al 18 agosto

Vola nel campionato di Promozione l’Osimana targata Roberto Mobili che a 10 giornate dal termine della stagione regolare ha messo in cassaforte 54 punti, +8 rispetto alla Vigor Castelfidardo, frutto di 16 vittorie 6 pareggi e 2 sole sconfitte. Osimana che ha messo a segno 44 reti subendone appena 14. Numeri da capogiro ma nonostante ciò la piazza, fatta eccezione per un gruppo di tifosi, almeno per il momento sembra vivere in maniera distaccata questa cavalcata verso l’Eccellenza che ad Osimo manca da diversi anni.

A dirlo è il Ds Giovanni Giacco: “Al momento non abbiamo vinto nulla ma le aspettative di certo non mancano. Stiamo facendo bene ma nonostante ciò, la piazza non si è ancora appassionata a questa squadra che nell’anno del centenario delle fondazione del club sta lottando per vincere il campionato di Promozione. Fatta eccezione per un gruppo di tifosi che ci segue sempre sia in casa che in trasferta, allo stadio viene poca gente. Contro il Marzocca ci saranno state 150 persone compresa la tifoseria ospite”.

La speranza è quella che nelle ultime 10 gare di campionato la passione giallorossa torni ad infiammare il Diana, perlomeno nelle gare interne di campionato: “Stiamo facendo bene sia con la prima squadra – puntualizza lo stesso Giovanni Giacco – che con il settore giovanile dove abbiamo oltre 400 iscritti. Quest’anno tornerà dal 13 al 18 Agosto anche il Trofeo Lanari dove hanno già dato la loro adesione Milan, Inter e Roma a cui si dovrebbe aggiungere anche la Juventus. Una vetrina di primo piano basti pensare che negli anni passati Buffon e De Rossi tanto per fare qualche nome, hanno partecipato a questo torneo. La prima squadra va a gonfie vele, il settore giovanile continua a regalarci grandi soddisfazioni ora quello che occorre è più calore da parte della piazza”.

Toltosi qualche sassolino dalla scarpa, lo stesso Ds fa un passo indietro direttamente alla giornata di sabato con l’Osimana che ha rifilato un 3 a 0 al Marzocca: “Vittoria meritata soprattutto voluta fin dai primi minuti di gioco. Abbiamo avuto tante occasioni, potevamo segnare altre reti ma quello che davvero conta sono i punti e noi siamo riusciti a portare a casa questa vittoria anche se la distanza con la Vigor Castelfidardo è rimasta immutata”.

Michele Raffa
Author: Michele Raffa

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS