Già arrestati lo scorso anno per coltivazione di marijuana: altra denuncia per una coppia

Trovati 104 grammi di stupefacente

I Carabinieri della Stazione di Tavoleto hanno denunciato in stato di liberà un uomo di 56 anni e una donna di 62 anni entrambi italiani, conviventi, disoccupati, con vari precedenti, in quanto ritenuti responsabili del reato di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente in concorso.

Negli ultimi giorni i militari hanno condotto attività informativa e di osservazione per verificare se la coppia avesse ricominciato a dedicarsi alla coltivazione illecita dello stupefacente. Già lo scorso anno, infatti, i due erano stati arrestati e condannati per la coltivazione di una piantagione di marijuana.
Tale attività aveva consentito di trovare riscontro ai dubbi dei militari che pertanto, insieme con i colleghi del Nucleo cinofili carabinieri di Pesaro, hanno eseguito una perquisizione domiciliare, rinvenendo una pianta di marijuana in fase di coltivazione e infiorescenze della stessa sostanza tratte da piante coltivate e poi essiccate per un quantitativo di 104 grammi di stupefacente.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS