Gaggiotti bomber di razza, Cento sfortunato nell’occasione dell’autogol

PAGELLE PORTORECANATI – FABRIANO – Arancioni tutti bocciati, Baldini devastante sulla destra

di Simone Caraceni

PAGELLE PORTORECANATI

Iglio 5,5: bruciato sul primo palo da Gaggiotti in occasione del primo gol, incolpevole per il resto.

Cento 5: perde il confronto sulla corsia di destra con Bartolini, passa centrale di difesa nel secondo tempo e incappa in uno sfortunato autogol.

Gasparini 5,5: soffre come tutto il blocco difensivo arancione.

Ficola 5,5: uno degli ultimi ad arrendersi, gioca sia da centrale che da esterno.

P.Garcia 5: costantemente pressato e braccato, non riesce a costruire gioco e a disegnare geometrie utili alla squadra.

Malaccari 5,5: mister Possanzini lo richiama spesso nel primo tempo, pomeriggio difficile per lui.

Leonardi 5,5: ci mette la consueta verve posizionandosi centralmente e tentando più volte degli uno-due sullo stretto per sorprendere in velocità la difesa fabrianese. Raccoglie poco però.

Guercio 5: non trova mai la posizione giusta in campo e non riesce ad entrare in partita.

Mascolo 5: sembrava uno degli elementi più in forma della squadra, incappa in una giornata storta.

Martin Garcia 5,5: prova a lottare da solo contro una difesa molto attrezzata fisicamente che lo inghiotte pian piano senza lasciargli occasioni.

Ascani 5: gioca da esterno a tutta fascia, soffre le discese di Baldini e non crea mai situazioni pericolose in avanti.

Possanzini 5: i gol subiti a freddo scombinano ogni piano del tecnico arancione, la squadra accusa di nuovo le defaillance del girone di andata, difesa troppo vulnerabile, evidente sterilità offensiva.

FABRIANO CERRETO

Santini 6: pomeriggio di ordinaria amministrazione.

Baldini 7,5: devastante sulla destra, con due assist in occasione della prima e della terza rete.

Bartolini 7: anche lui dominante sulla corsia di sinistra, sulle fasce il Fabriano Cerreto costruisce il trionfo.

Mariucci 6,5: sempre attento in marcatura e nell’applicazione del fuorigioco.

Borgese 7,5: partita perfetta dell’ex sambenedettese, puntuale nelle chiusure e nell’impostazione da dietro, giocatore di categoria superiore.

Cenerini 7: in coppia con Borgese rintuzza ogni minaccia avversaria con una presenza fisica impressionante.

Benedetti 7: in mezzo al campo è uno stantuffo inesauribile.

Bartoli 7: motore del pressing cartaio, sempre incollato ai portatori di palla avversari e capace di recuperare una notevole mole di palloni.

Gaggiotti 8: due gol di opportunismo e potenza che meritano il giusto riconoscimento, bomber di razza.

Giuliacci 7,5: sulla tre-quarti fa la differenza nei primi travolgenti 25 minuti del Fabriano Cerreto, tocchi felpati e assist deliziosi conditi da un bel gol.

Guido Galli 7.5: lavora egregiamente sia in posizione centrale che largo sulla destra, un gol, un assist e tante giocate di qualità.

Allenatore Tasso 7,5: la sua squadra sta bene fisicamente e mentalmente, annienta il Porto Recanati in tutte le zone del campo senza mai lasciare un centimetro agli arancioni. Segnale di forza in chiave futura.

Alessandro Molinari
Author: Alessandro Molinari

Sono un amministratore

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS