Gabri-gol per Fabregas e traguardo raggiunto: 100 volte da Jesi alla B

Il collage utilizzato da Gabrielloni - foto Binci

L’attaccante Gabrielloni classe ’94 del Como fa impazzire Cesc alla prima (2-1 a tempo scaduto) ed esulta sui social ricordando gli inizi

Stop di petto, coordinazione perfetta e destro dritto in porta. Esultanza travolgente al minuto numero 94, come il suo anno di nascita. Alessandro Gabrielloni, attaccante jesino del Como, ha fatto impazzire i lariani e Cesc Fabregas, alla prima da allenatore in Italia. Lo spagnolo campione del mondo e d’Europa con le Furie Russe ha bagnato il suo esordio vincendo 2-1 con la Feralpisalò, sabato pomeriggio.

Un vanto per Gabri-gol, decisivo anche partendo dalla panchina. Per il bomber una gioia doppia festeggiata nelle scorse ore sui social, con tanto di collage e didascalia. “2012-2023—-> 100 gol. Sono felice”, ha scritto Gabrielloni, lodato anche dal suo club con cui ha rivoluzionato la storia vincendo due campionati. La storia di Gabri-gol parte dalla D e dalla sua Jesi. Poi Maceratese, Taranto, Campobasso, Cavese e la C masticata con Martina e Bisceglie fino alla scelta azzeccata Como: con i lombardi 22 reti in D, 22 in C, ed ora 9 in Serie B. Con la voglia di sognare ancora. A quando il prossimo post?

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS