Futsal tra playoff e playout: il programma del weekend marchigiano

CALCIO A 5 – Si giocano gare decisive

di Pietro Terra

Continua il viaggio delle squadre marchigiane nei campionati di futsal. In tutte le categorie, finita la regular season, si giocano playoff e playout.
Dal fondo delle categorie provinciali fino alla serie A, tante compagini della nostra regione sono ancora pienamente in lotta per i propri obbiettivi stagionali. Si parte dalla serie D, dove tra stasera e domani si gioca, gara secca, il primo turno dei playoff. Stasera Giovani Sant’Ippolito-Ciarnin, Capodarco Casabianca-Amatori Stese, Circolo Collodi-Aspio2005, Sporting Grottammare-Piceno United, Folgore Castelraimondo-Cdc Moie, Urbino C5-Montecchio e domani Castelraimondo-Cantine Riunite Tolentino. Tutte in lizza per l’unico posto rimasto nel treno in partenza per la serie C2.

In C2 c’è chi combatte per non scendere e chi per salire: primo turno playout stasera in contemporanea alle 22, con la Dinamis che sfida il Corridonia e la Nuova Ottrano che affronterà l’Avis Arcevia. Quarti di finale invece, già alla seconda fase quindi, i playoff destinazione C1. Sambenedettese-Real Fabriano e Futsal Castefidardo-Carissimi 2016 giocano stasera. Amici del Centro Sportivo-Acli Mantovani e Castrum Lauri-Futsal Campiglione giocano domani, sabato 4, in contemporanea alle ore 15.00.

Situazione quasi definita invece per quanto riguarda la C1. La finale playout si gioca stasera ore 21.45 tra Pinaccio e Futsal Monturano. Invece la finale playoff tra Jesi c5 e Tre Torri Sarnano si è già giocata. Hanno avuto la meglio i Leoncini, che l’hanno spuntata sul risultato di 5-4 ai tempi supplementari. I campionati nazionali vedono le marchigiane protagoniste in ogni categoria sia ai playoff che ai playout. In serie B domani alle ore 16.00 si gioca il ritorno tra Cus. Macerata e Arpi Nova, valevole per i playout. L’andata, conclusasi 5-2 per la Rata, vede i marchigiani con un bel vantaggio per il mantenimento della categoria. Playoff, ormai arrivati alla finale, che vedono coinvolto l’altro Cus, quello di Ancona, contro i Grifoni di Spello. Andata che vedrà i ragazzi di mister Battistini in casa al Palacus di Posatora domani 4 Maggio. Il ritorno si disputerà in Umbria a distanza di una settimana.

Anche in A2 si gioca domani: ritorna in campo alle 16:00 anche il Kappabi Potenza Picena, dopo aver vinto l’andata dei quarti finale playoff contro l’Olimpia Regium per 3-1 in casa settimana scorsa. Ultima, ma sicuramente non per importanza, la massima serie. L’italservice Pesaro, unica marchigiana in serie A, ha appena saputo le date dei playoff. Si parte con i quarti di finale venerdì 10 Maggio in casa dell’Olimpus Roma. Lunedì 13 secondo atto a Pesaro. Eventuale gara 3 nella capitale, prevista venerdì 17.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS