Furto a Palazzo Camerata, la Lega: “Colpa del menefreghismo dell’Amministrazione”

“I danni si potevano evitare con la semplice installazione di un sistema di allarme e di qualche telecamera”

Riceviamo e pubblichiamo da parte Gruppo Consiliare Lega Ancona – Antonella Andreoli – Marco Ausili – Maria Grazia De Angelis.

Risale a poco fa la notizia degli ingenti danni provocati all’interno di Palazzo Camerata, sede dell’Assessorato allo sport e alla cultura del Comune, sito in via Fanti, dove delinquenti senza scrupolo, penetrati nottetempo all’interno dell’edificio al fine di compiere un raid ladresco, hanno deciso, in quanto totalmente indisturbati, anche di devastare l’edificio (leggi il nostro articolo).

La scoperta è stata fatta solo questa mattina all’apertura degli uffici, causa assenza di un sistema di allarme che avrebbe potuto mettere subito in fuga i ladri, cosa che testimonia ancora una volta il totale disinteresse dell’Amministrazione circa tutela dei beni pubblici, lasciati esposti ad ogni genere di possibile atto delinquenziale. Trattasi inoltre di un Palazzo storico costruito nel cinquecento, restaurato nel XXVIII secolo e sottoposto a vincoli.

La prova del totale pressapochismo è rappresentata dal fatto che nessuno si è accorto assolutamente di nulla sino all’apertura degli uffici.

Molto probabilmente scopriremo che non vi sono installate neppure le telecamere di sorveglianza e che alla fine i danni li pagherà la collettività, costretta a subire passivamente l’incapacità ed il menefreghismo di questa Amministrazione, che lascia edifici storici e relativi uffici comunali in balia dei primi che passano.

Vedremo ora a quanto ammonteranno i danni che potevano essere evitati con la semplice installazione di un sistema di allarme e di qualche telecamera dal costo di poche decine di euro.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS