Furti in vallata, una storia che continua a ripetersi

Una storia che, purtroppo, continua a ripetersi. È quella dei furti che avvengono, ormai troppo frequentemente, in alcune abitazioni della Vallata del Tronto, soprattutto in quelle fuori dai centri urbani. Dall’inizio dell’anno se ne sono verificati diversi con Offida, Spinetoli, Colli del Tronto, Castel di Lama e Appignano del Tronto tra i comuni più colpiti. I malviventi colpiscono le zona con scarsa presenza abitativa, ma anche sulla costa la situazione non è delle migliori con i malviventi che oltre agli appartamenti prendono di mira le auto, con diversi mezzi che si ritrovano senza gomme o parti di elettronica.

“A Colli del Tronto -dice il sindaco Andrea Cardilli– abbiamo un sistema di videosorveglianza Ocr con collegamento diretto con le forze dell’ordine capace di individuare le targhe delle auto sospette o anche di quelle rubate. Il territorio è abbastanza coperto ed ho saputo che anche altri comuni come Spinetoli e Castorano vogliono dotarsi di questa strumentazione per avere così un migliore controllo delle zone di competenza”.

Le forze dell’ordine fanno molto per presidiare maggiormente alcune aree del territorio, ma è altrettanto vero che prevenire l’arrivo dei ladri è alquanto difficoltoso e diventa quasi impossibile se gli uomini e i mezzi a disposizione sono inferiori rispetto alle zone da vigilare. A seguito del piano potenziamento dei servizi di vigilanza estiva emanato dal Dipartimento di Pubblica Sicurezza, nella provincia di Ascoli Piceno, nel periodo estivo arriveranno 15 agenti della Polizia di Stato al Commissariato di San Benedetto del Tronto. “E’ il quinto anno -dice Benedetto Fanesi, segretario provinciale del Siulp– che abbiamo la possibilità di rinforzare nel periodo estivo la dotazione dell’organico del Commissariato di San Benedetto. Avremo più forze sia per l’attività di prevenzione che per quella di repressione”.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS