Fugge in sella al motorino rubato ma becca una via chiusa: denunciato

Continuano i servizi straordinari di controllo del territorio

Nei giorni 5, 6 e 7 maggio la Polizia di Stato ha svolto servizi di controllo del territorio su tutto il territorio comunale di Civitanova Marche.

Nel corso dei controlli effettuati nel pomeriggio di venerdì scorso, i poliziotti hanno intercettato un motorino rubato poco prima nel Fermano da un malvivente di cui era stata diffusa la descrizione fisica. Alla vista dell’auto della Polizia e dopo che gli era stato intimato l’alt, l’uomo prima ha tentato di scappare dopodichè, avendo imboccato una via chiusa, si è fermato gettando lo scooter a terra tentando la fuga a piedi. Subito fermato, è stato identificato per un 40enne di origini pugliesi, residente in città, soggetto già noto alle Forze di Polizia in quanto gravato da numerosi pregiudizi penali per reati contro il patrimonio e in materia di stupefacenti.

Nel corso del controllo, è stato rinvenuto un piccolo frammento di hashish e per questo è stato segnalato come assuntore di stupefacenti. Inoltre, a seguito di controlli più approfonditi è emerso nel 2019 gli era stata revocata la patente di guida. Il 40enne è stato denunciato per il reato di ricettazione e per guida senza patente di guida poiché revocata, mentre il motorino è stato riconsegnato al proprietario.
Nel corso dei servizi sono state identificate 346 persone e sottoposti a controllo 211 veicoli.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS