Fossombrone, tre punti con dedica speciale: “Vittoria per Urso e Pandolfi”

Lo spogliatoio dedica al vittoria a Urso e Riccardo Pandolfi

ECCELLENZA – Lo spogliatoio omaggia a fine gara i due compagni di squadra sotto i ferri per interventi al crociato e alla spalla

“Il nostro merito è aver fatto prima gol di loro. E’ una partita che potevamo vincerla noi, così come loro, fortunatamente dopo la nostra rete tutto è andato per il meglio. Siamo stati bravi a gestirla e poi trovare il raddoppio”. Così mister Michele Fucili commenta l’importantissimo successo della sua Forsempronese contro l’Atletico Ascoli. Una vittoria di platino con tanto di clean sheet. Fermare le bocche di fuoco picene non è stata impresa semplice, un po’ anche Giovannini e soci ci hanno messo del loro, ma se i blucerchiati detengono la miglior difesa del campionato un motivo ci sta.

“Il momento è propizio e dobbiamo collezionare quanti più punti possibili. I ragazzi stanno dando l’anima e la mia preoccupazione è centellinare le energie. Purtroppo abbiamo la coperta corta con alcune pesanti assenze che ci porteremo a lungo. Voglio dedicare la vittoria a Niccolò Urso e Riccardo Pandolfi. Il primo si è operato oggi al ginocchio e per lui la stagione è compromessa, Pandolfi invece domani si sottoporrà a un intervento chirurgico alla spalla. La speranza è recuperarlo per il finale del campionato che ci faranno perdere Urso e Riccardo Pandolfi per tutta la stagione. Intervenire sul mercato a dicembre? Vedremo, con la società faremo le giuste valutazioni”.

 

 

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana