Fossombrone si illude, Pellacani nel recupero riporta alla realtà

SERIE D – La squadra di Fucili vicina alla vittoria anche contro lo United Riccione ma arriva il pareggio in extremis

di Walter Pandolfi

Due a due tra Fossombrone e United Riccione in una partita di straordinaria intensità con un primo tempo di rara bellezza. Pronti e via e subito emozioni. Al terzo palla vinta a centrocampo dagli uomini di mister Fucili. Palla bassa e precisione portano Pagliari al tiro. Rasoterra alla sinistra di Bracaj. Fossombrone in vantaggio. Ma il Riccione c’è e al decimo contropiede veloce palla a Kyeremateng che si allunga un po’ il pallone e spara addosso ad Amici ben appostato. Due minuti dopo ancora il numero 29 ospite ad avere il pallone del pareggio in area. E questa volta non sbaglia e insacca con un tiro angolato. 1 a 1. Reazione immediata dei padroni di casa. Pagliari arretra per cercare spazi e il Fossombrone attacca anche con quattro giocatori in avanti e al 32° arriva al raddoppio grazie a un calcio di rigore segnato da Casolla. Un calcio di rigore assegnato per fallo in area ai danni di Pagliari. Ripresa con il Riccione che lascia due uomini negli spogliatoi e cerca forcing e forze fresche. Ma è il Fossombrone che va vicino più volte al terzo gol specialmente con Pandolfi al terzo minuto. Diagonale fuori. Al 7° è invece il Riccione con Fili ad avere la palla del pareggio. Tiro in mischia da una manciata di metri. Para Amici. Si susseguono i cambi. Riccione che tenta più volte il forcing ma è ancora il Fossombrone ad andare vicino al terzo gol ma anche il caldo, i chilometri percorsi e la stanchezza si fanno sentire. E così si arriva al quarto minuto di recupero. All’ultimo secondo e forse più arriva la zampata di Pellacani.  2 a 2 con il Fossombrone che si morde le mani. 

FOSSOMBRONE-UNITED RICCIONE 2-2

FOSSOMBRONE (4-3-3): Amici; Bianchi, Urso, Rovinelli, Mea; L. Pandolfi (41’st Tagnani), R.Pandolfi, Conti (40’st Germinale); Fraternali (34’st Fagotti), Casolla (19’st Battisti), Pagliari.
A disp.: Marcantognini, Camilloni, Salvi, Bio, Palazzi.
All.: Fucili

UNITED RICCIONE (4-3-1-2): Bracaj; Ndoj (15’st Mesisca), Syku, Filì, Carpentieri (1’st Pellacani); Colistra (15’st Ventola), Matteucci, Tonelli (34’st Grancara); Tiganj (1’st Napolitano), Ferrara, Kyeremateng.
Servalli, Pichierri, Callegaro, Scalini.
All.: Pulzetti

Arbitro: Papagno di Roma 2
Ammoniti: Filì, Ferrara, Tagnani.
Marcatori: 4′ Pagliari, 11′ Kyeremateng, 35′ Casolla (R), 49’st Pellacani.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS