Fossombrone, parità nell’andata di Coppa

Risultato ad occhiali nel match contro l’Angelana

Prima fatica extra Marche per il Fossombrone nell’ambito della Coppa Italia Eccellenza. Dopo aver vinto la categoria marchigiana, in serata si è giocata la gara di andata degli ottavi di finale, sezione nazionale. Al comunale “Bonci”, il Fossombrone pareggia a reti bianche contro l’Angelana 1930.

Squadre che giocano subito a viso aperto, dopo 5′ la prima conclusione è di Marongiu che calcia al lato dal limite dell’area. L’Angelana spinge molto di più sull’out di sinistra, riuscendo anche in diversi traversoni pericolosi. Poche vere occasioni da gol ma gara intensa. Allo scadere del primo tempo c’è l’opportunità per Cascianelli che calcia bene ma la sfera termina sul fondo a pochi centimetri dal palo.

Nella ripresa la gara si fa ancora più arcigna. Poche occasioni, con il Fosso che sbaglia diversi contropiedi nella parte centrale del secondo tempo. Al 75′ Cecchini ha una grande occasione, imbeccato a tu per tu con il portiere avversario da Procacci, ma spara addosso all’estremo difensore. Partita dura per la squadra di Fucili contro la compagine umbra. Attesa, dunque, la sfida di ritorno.

FORSEMPRONESE – ANGELANA 0-0

FORSEMPRONESE: Marcantognini, Marongiu, Procacci, Pandolfi, Rosetti, Rovinelli, Arcangeletti, Conti, Barattini, Palazzi, Pagliari.
A disposizione: Chiarucci, Ciampiconi, Ragni, Aguzzi, Zinfaretti, Guenci, Cecchini, Paolini.
Allenatore: Michele Fucili.

ANGELANA: Cucchiararo, Subbicini, Bolletta, Bengala, Bartolini, Melillo, Lucaroni, Fuso, Acatullo, Cascianelli, Confessore.
A disposizione: Buini, Marani, Konan, Ravanelli, Jessiman, Ferrara, Micieli, Ventanni, Benedetti.
Allenatore: Michele Riberti.

ARBITRO: Scarpati di Formia.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana