Forti raffiche di vento, disagi nelle Marche

Corridonia (Foto dal web)

Vigili del fuoco al lavoro

Qualche disagio nelle province di Fermo, Ascoli Piceno e Macerata per forti raffiche di vento che hanno causato la caduta di rami e alberi in strada.

Diversi gli interventi segnalati dai Vigili del fuoco in queste ore, per piante pericolanti o rimozione di rami in strada, anche se le criticità per ora sembrano contenute. Situazione regolare invece nelle province di Ancona e Pesaro Urbino.
Per tutta la giornata di oggi la Protezione civile delle Marche aveva diramato ieri un’allerta meteo arancione per vento forte fino alla mezzanotte.
In particolare nel pomeriggio è previsto un “aumento dell’intensità del vento, di provenienza sud occidentale con raffiche fino a tempesta nelle zone alto collinari e montane, burrasca forte nelle zone collinari e burrasca nelle zone basso collinari e costiere”. “Attenuazione del fenomeno dalla serata”.

Aggiornamento ore 18.18:
I Vigili del fuoco sono impegnati dalle prime ore della giornata odierna per numerose richieste causate dal forte vento che sta interessando tutta la nostra regione. Gli interventi effettuati alle ore 17 sono stati circa 170 soprattutto per alberi caduti sulla sede stradale, rami pericolanti o appoggiati su linee aeree, infissi pericolanti e tettoie divelte. Non si segnalano situazioni di criticità.
In tutta la regione la fascia collinare è stata quella più colpita dove si sono concentrati il maggior numero di interventi che sono così suddivisi per provincia: Pesaro Urbino 25, Ancona 45, Macerata 45, Fermo 35, Ascoli Piceno 25.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS