Forsempronese – Porto d’Ascoli: piceni in serie D

ECCELLENZA – Finale. Decide Napolano nel primo tempo

94′ – Fischio finale: PORTO D’ASCOLI IN SERIE D

Quattro minuti di recupero

90′ – OCCASIONISSIMA FORSEMPRONESE: Rovesciata in area di Pagliari e Testa compie un miracolo

86′ – Cambio Forsempronese: esce Zandri ed entra Cecchini. Sostituzione Porto d’Ascoli: esce Battista ed entra Cinaglia

81′ – Sostituzione Porto d’Ascoli: esce Shiba ed entra Patrizi

79′ – PROCACCI SBAGLIA IL RIGORE: tiro di sinistro a incrociare e Testa para ma non trattiene. Sulla ribattuta si fionda Marongiu ma spara alle stelle. Porto d’Ascoli ancora avanti 1-0

78′ – RIGORE FORSEMPRONESE

71′ – Pagliari subito pericoloso, siluro da venti metri e Testa si allunga deviando in angolo.

70′ – Sostituzione Forsempronese: esce Pandolfi ed entra Pagliari. Cambio offensivo per mister Fucili a caccia del gol del pari.

62′ – FORSEMPRONESE IN DIECI: ESPULSO PAGLIARDINI

62′ – Proteste veementi della Forsempronese per un presunto rigore non fischiato al direttore di gara. A farne le spese è Pagliardini che prima si fa ammonire e poi incassa il rosso.

60′ – Fucili cambia: escono Zingaretti e Barattini, entrano Bucchi e Procacci.

55′ – Napolano non ce la fa. Esce l’autore del gol per il Porto d’Ascoli, al suo posto Puglia.

52′ – Infortunio per Napolano, il bomber esce con il ghiaccio sulla coscia ma sembra volerci provare rientrando in campo.

47′ – Dagli sviluppi del corner, D’Alessandro in area colpisce tutto solo di testa e la palla termina di poco alta sopra la traversa. Inizio di ripresa da incubo per la Forsempronese.

46′ – Dopo pochissimi secondi subito Porto d’Ascoli avanti, calcia Napolano ma la palla trova l’esterno della rete a causa di una deviazione.

17.34 – INIZIA IL SECONDO TEMPO

17.32 – Squadre tornano in campo per il secondo tempo

45′ – Senza recupero l’arbitro manda le squadre negli spogliatoi per l’intervallo. Porto d’Ascoli in vantaggio allo scadere.

42′ – GOOOOOOOL PORTO D’ASCOLI: Errore di disimpegno della Forsmepronese, recuperano palla gli uomini di Ciampelli, D’Alessandro serve Napolano che trova il corridoio giusto e col destro in diagonale batte Piagnerelli. 0-1

40′ – Prima vera palla gol per la Forsempronese. Conti sull’out di destra, controlla, mette al centro per Barattini ma in scivolata non colpisce bene e Testa para senza problemi.

28′ – Zandri ancora ci prova dai 25 metri da calcio da fermo, ma la conclusione è identica alla precedente. Ammonito Evangelisti.

26′ – Punizione dai 30 metri per la Forsempronese, Zandri prova la conclusione diretta in porta: c’è la potenza ma manca la mira col pallone che termina alto.

15′ – Punizione sulla trequarti per la Forsempronese, in area Rovinelli di testa non impatta bene e la palla si spegne sul fondo

10′ – Le squadre si studiano, un solo tentativo di Napolano per gli ascolani, poi predominio Forsempronese.

1′ – Squadre schierate in campo al Carotti di Jesi (campo neutro). Fischio d’inizio dopo l’inno nazionale.

FORMAZIONI UFFICIALI:

FORSEMPRONESE (4-3-1-2): Piagnerelli, Marongiu, Camilloni, Rovinelli, Zandri; Conti, Pandolgi, Zingaretti; Paradisi; Pagliardini, Barattini. A disposizione: Chiarucci, Urso, Ciampiconi, Benedetti, Procacci, Arcangeletti, Bucchi, Pagliari, Cecchini. All. Fucili.

PORTO D’ASCOLI (4-3-3): Testa, Petrini, Sensi, Passalacqua, Pasqualini, Rossi, D’Alessandro, Evangelisti; Napolano, Shiba, Battista. A disposizione: Cannella, Fabrizi, Traini, Orsini, Centi, Cinaglia, Massi, Puglia, De Cesare. Allenatore: Davide Ciampelli.

ARBITRO: Sabbouh di Fermo

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana