Folgore Castelraimondo, la fermi chi può: Appignanese e Leonessa Montoro frenano, vetta per il Petritoli

SECONDA D-E-F-G, IL PUNTO – Nono pieno per i ragazzi di Carucci ancora imbattuti nel girone F. Le doppiette di Tulli e Tomassini lanciano la Vigor Montecosaro, Santa Caterina raggiunta al comando del G: nel D record negativo per il Falconara fermo ancora a zero dopo dieci giornate

di Matteo Achilli

SECONDA D. Decima giornata di sorprese nel girone D di Seconda Categoria. La capolista Leonessa Montoro non ruggisce ed esce sconfitta dal match in casa dello United Maiolati, che può lasciare così il penultimo posto in classifica. Del passo falso della battistrada, non ne approfitta il Monsano, che cade a sua volta in casa della Cameratese: di Conti, Mengarelli e doppietta Carnevalini le reti locali. Il Monsano viene raggiunto al secondo posto dalla matricola Largo Europa, che con le doppiette di Alessandrini e Bucci espugna la tana della Castelfrettese, conquistando così lo scontro diretto e portando a quattro il numero di successi consecutivi. Altro scontro diretto era quello tra San Francesco Cingoli e Castelbellino, con i locali che hanno la meglio con Tittarelli e Bufarini, raggiungendo proprio il Castelbellino al quarto posto. Quarto posto nel quale si insedia anche il Victoria Strada dopo il successo all’inglese sul Palombina. Niente da fare invece per il fanalino di coda Falconara, che contro la Serrana subisce la decima sconfitta stagionale in altrettante gare, resta mestamente bloccata a quota 0. Torna invece a vincere l’Sa Castelfidardo, che con un poker di reti trova il successo nel match casalingo contro l’Agugliano Polverigi. Blitz esterno invece per Fc Osimo, che espugna il terreno amico dell’Accademia.

SECONDA E. L’impresa di giornata porta la firma del Real Citanò, che impone il primo pareggio stagionale alla capolista Appignanese e ne rallenta la corsa dopo sette vittorie consecutive. Prova ad approfittarne allora la Vigor Montecosaro, che nello scontro diretto, espugna il campo del Real Porto, con le doppiette di Tulli e Tomassini, portandosi così a -3 dalla vetta. Continua la sua scalata la Vigor Sant’Elpidio, che cala il tris in casa dello United Civitanova, con il gol di Mariani e la doppietta di Diomedi, piazzandosi così al terzo posto, sorpassando il Real Porto. Torna in zona playoff il Casette d’Ete, al quale basta una marcatura di Streccioni per battere a domicilio la Veregra e compiere il sorpasso sui cugini della Vis Faleria, che non vanno oltre il pareggio contro l’Aries Trodica. Niente da fare per il fanalino di coda Montegranaro, che subisce una sonora manita nello scontro diretto contro il Montecassiano, che trova così il secondo successo stagionale ed abbandona l’ultima piazza. Con una splendida doppietta, bomber Verdicchio trascina alla vittoria la Monteluponese nel derby contro il Morrovalle. Successo di misura infine per il Porto Potenza contro il Csi Recanati, a decidere il match ci pensa Cotronè.

SECONDA F. Anche dopo la decima giornata, sembra davvero impossibile fermare la corsa della Folgore Castelraimondo, che stavolta non esagera, ma si accontenta della rete di Francucci per vincere il derby contro la Sefrense. Per gli uomini di Carucci si tratta della nona vittoria stagionale e la casella delle sconfitte, segna ancora zero. Così come quella dell’inseguitrice Elfa Tolentino, unica squadra che tenta di tenere il passo. I tolentinati s’impongono in casa del Ripesanginesio con una doppietta del sempre più prolifico Massucci, ora in vetta alla classifica marcatori con dieci reti. Sul terzo gradino del podio, a -5 dall’Elfa, si trova il Telusiano, che con le doppiette di Cardelli e Iazzetta, stende il fanalino di coda Caldarola. Un gol di Paoletti, regala un successo importantissimo alla Pennese contro la Belfortese. Gara scoppiettante tra Juve Club e Abbadiense, nove reti totali, cinque le mettono a segno i padroni di casa, che portano a casa i tre punti. L’Abbadiense, con la doppietta di Bianchi, si impone sul San Ginesio. Pari con due gol per parte tra Esanatoglia e Sarnano. Stesso risultato anche nella stracittadina maceratese tra Vigor ed Atletico, con i “padroni di casa” che vanno sul doppio vantaggio, ma si fanno raggiungere e alla fine rischiano una beffarda rimonta, che per loro fortuna non arriva.

SECONDA G. Rallenta la corsa del Santa Caterina, che deve accontentarsi del pari nello scontro diretto con il Monte&Torre, ne approfitta allora il Montottone, che travolge con cinque reti il Petritoli e raggiunge il Santa Caterina in vetta alla classifica. Il Monte&Torre invece, viene raggiunto al secondo posto dal Valtesino, che conquista un punto in casa dell’Atletico Porchia: di Lupi per i locali e Sgariglia per gli ospiti, le reti del match. In zona playoff piomba anche il GMD Grottammare, che con Latini, Ruggieri e Croci, mette ko la Corva. Secondo successo consecutivo per il Borgo Rosselli, che con una rete di Cestarelli conquista i tre punti contro la Real Cuprense. Si rialza anche il Borgo Mogliano, che con Scarpeccio ed Appignanesi, trova il successo contro il fanalino di coda Mandolesi. Illuminati e Massi consegnano i tre punti al Ripatransone contro il Montefiore. I gol di Carca e Moretti, consentono all’USG Grottazzolina di sbancare Magliano e portare a casa il derby.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS