Fogli di via e misure cautelari non rispettate: tre denunce

Efficace azione dei Carabinieri di Porto Sant’Elpidio contro l’inosservanza delle prescrizioni di pubblica sicurezza

La Stazione dei Carabinieri di Porto Sant’Elpidio ha recentemente portato a termine una serie di interventi significativi. In una serie di operazioni mirate, sono state denunciate alla competente Autorità Giudiziaria tre persone per inosservanza di specifiche prescrizioni Si tratta di una donna di 31 anni, originaria del Lazio e con precedenti penali, è stata denunciata per aver violato il foglio di via obbligatorio, una misura preventiva emessa dal questore di Fermo che le proibiva la presenza nel comune di Porto Sant’Elpidio. Nonostante il divieto, la donna è stata controllata all’interno di un bar del luogo.

Parallelamente, un 28enne tunisino, già noto alle forze dell’ordine e soggetto a misura cautelare che imponeva la presentazione quotidiana presso gli uffici di polizia, è stato denunciato per non aver rispettato tale obbligo, omettendo di presentarsi senza fornire valide giustificazioni o autorizzazioni. La Stazione dei Carabinieri di Porto Sant’Elpidio ha informato l’Autorità Giudiziaria, chiedendo un aggravamento della misura cautelare a suo carico.

Infine, un uomo di 40 anni, originario di Montegranaro e residente a Monte San Giusto, con un’ampia cronistoria di precedenti penali, è stato denunciato per aver violato il foglio di via obbligatorio che gli era stato imposto dal questore di Fermo. Nonostante il divieto di soggiorno nel comune di Porto Sant’Elpidio per quattro anni, emesso il 7 novembre 2023, l’uomo è stato sorpreso più volte a violare tale prescrizione.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS