Fiumi di cocaina tra Macerata e Fermo: otto arresti, quattordici denunce

Sequestrati mezzo chilo di “neve” e due chili di marijuana

Otto persone arrestate, 14 denunciate e il sequestro di mezzo kg di cocaina pura, 2 kg di marijuana. Sono il bilancio dell’operazione ‘Bouncer’ con cui i carabinieri di Fermo e la Procura di Fermo hanno smantellato una banda dedita allo spaccio di stupefacenti nelle province di Fermo e Macerata.

Le indagini sono cominciate a fine 2017, dopo dopo la segnalazione di alcune mamme residenti a Casette d’Ete nel Comune di Sant’Elpidio. Ci sono state attività di pedinamento e controllo nei confronti di un 27enne di origini pugliesi, stabilitosi a Casette d’Ete. Secondo gli investigatori il giovane sarebbe il gestore e organizzatore della banda a cui avevano preso parte anche giovani assuntori del luogo, che si prestavano a spacciare droga nelle due province. Nell’operazione sono stati sequestrati anche 5.800 euro in contanti e una pistola artigianale clandestina marca Kimar mod. 85.

Alessandro Molinari
Author: Alessandro Molinari

Sono un amministratore

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS