Fiordelmondo presenta la giunta: “Staremo in mezzo alla città a disposizione dei cittadini”

Per il sindaco la delega allo sviluppo economico, digitalizzazione ed eguaglianza di genere

di Marica Massaccesi

Sette assessori, 4 donne e 3 uomini, compongono la nuova giunta a guida Fiordelmondo. A una settimana dal ballottaggio, il sindaco Lorenzo Fiordelmondo ha presentato la squadra che lo accompagnerà nel lavoro amministrativo del Comune di Jesi per i prossimi cinque anni, con perfetto equilibrio, tra l’altro, di parità di genere nella rappresentanza.

“Con noi tutte le forze politiche che ci hanno aiutato a costruire la nostra proposta programmatica – sottolinea il sindaco Lorenzo Fiordlmondo – e dall’altra abbiamo con noi delle personalità con competenze professionali e generazionali, e dove anche il tema di genere ha un suo peso per dare un segnale alla città e attivare un processo di trasformazione complessivo”. Quella di Fiordelmondo vuole essere una giunta a stretto contatto con i cittadini e con la città. “Staremo in mezzo alla città a disposizione dei cittadini – aggiunge il neo sindaco – saremo presenti anche nei quartieri. Continueremo con le iniziative delle passeggiate nei quartieri per aver un’occhio attento su cosa succede nella città, dai marciapiedi alle opere pubbliche. Vogliamo sentirci un elemento proattivo e spingere verso una Jesi città futura”.

La giunta comunale è, quindi, formata dai seguenti assessori:

Samuele Animali, vicesindaco e assessore ai servizi sociali, politiche per l’inclusione, beni comuni, servizi cimiteriali, protezione civile e sport; Brecciaroli Luca, delega a cultura, eventi e manifestazioni culturali, gemellaggi, memoria storica; Lenti Paola, delega in materia di bilancio, patrimonio, catasto e demanio, rapporti con gli enti partecipati del comune, società partecipate; Conchita Mammoli, assessore ai rapporti con il mondo dell’associazionismo, partecipazione e cittadinanza attiva, politiche per la pace e l’integrazione multietnica; Emanuela Marguccio, con delega in materia di politiche, per l’istruzione e formazione, politiche giovanili e del tempo libero, educazione divica, servizi demografici e statistici, legalità democratica, progetti europei, commercio/sportello unico attività produttive; Valeria Melappioni, assessore a urbanistica, mobilità sostenibile, lavori pubblici, politiche per l’edilizia residenziale pubblica e housing sociale;  Alessandro Tesei, con delega in materia di ambiente e turismo, piano energetico, igiene urbana, segnaletica e benessere animale.

Il sindaco riserva tutte le altre deleghe tra cui sviluppo economico, digitalizzazione ed eguaglianza di genere.

Presentazione Giunta a guida Fiordelmondo

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia