Finto intermediario finanziario avvia la pratica per il rilascio di fondi europei: nei guai un uomo

Numerose anche le truffe online nel Fermano

Numerose truffe online nel Fermano. I Carabinieri di Monte Urano hanno denunciato quattro persone, tre italiani e uno straniero. Attraverso artifizi e raggiri, sono riusciti a truffare persone del luogo mettendo in vendita oggetti, attraverso il sito internet Subito.it, facendosi accreditare somme di danaro, senza mai spedire la merce acquistata.

I militari sono riusciti ad identificare gli autori del raggiro attraverso l’accertamento presso gli uffici postali dove i truffatori avevano attivato la carta PostePay per farsi accreditare il denaro.

I Carabinieri della Stazione di Petritoli hanno, invece, denunciato un cittadino italiano della provincia di Bari per aver truffato una persona del luogo. L’uomo si è presentato sotto le mentite spoglie di un intermediario finanziario per svolgere la pratica per il rilascio di fondi europei, si è fatto consegnare la somma di 260 euro per l’avvio della procedura e poi dileguarsi. L’indagine attraverso l’intestatario della carta PostePay dove si era fatto accreditare il denaro ha permesso di identificare e denunciare il truffatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia