Fine di un’era: Traini saluta Grottammare dopo 441 partite

PROMOZIONE – Il centrocampista classe ’82 esordì nel ’99 in Seconda Categoria, arrivando con il club fino alla Serie D. Esperienze importanti fuori poi era tornato. Ora il saluto dopo i playoff di Prima vinti


Davide Traini, straordinaria bandiera, non sventolerà più per il Grottammare. Dopo 441 partite – non consecutive – e cinque categorie vissute assieme, il centrocampista classe ’82 e il club si sono salutati. La società ha scritto per il “capitano” una lettera toccante.

“Caro Davide,

è arrivato quel momento che mai avremmo voluto vivere.

Il 17 aprile 1999 hai fatto il tuo esordio in prima squadra, nel campionato di Seconda Categoria. Sei stato tra i protagonisti dell’emozionante cavalcata fino alla Serie D, sei rimasto nei momenti più difficili e in questa stagione hai trascinato la squadra al ritorno in Promozione.

Nel mezzo ci sono 441 partite con la maglia biancoceleste, che fanno di te il giocatore con più presenze nella storia della nostra società.

Ma i numeri non possono rendere l’idea di cosa rappresenti per noi: hai vissuto ogni giorno al Pirani con passione, professionalità e gentilezza. Sei un esempio, dentro e fuori dal campo, per tutti i giovani che si avvicinano al calcio e sognano di poter avere una carriera come la tua.

Questa è stata la tua ultima stagione con la maglia biancoceleste, ma il “Pirani” per te sarà sempre casa perché noi sappiamo definirti solo così: tu sei il Grottammare Calcio.

Grazie Capitano, non è un saluto perché le nostre strade non si divideranno mai!”

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS