Filottranese-Osimana termina in parità

PROMOZIONE – L’atteso derby finisce senza reti

 

Finisce in parità il derby tra Filottranese e Osimana. Squadre che partono contratte, poche le occasioni nella prima frazione, spicca la buona organizzazione delle difese. Corneli prova a spezzare l’inerzia della gara con un diagonale, ma è troppo centrale e non crea veri problemi a Pesce. Risponde Castorina con un tiro-cross sul quale è attento Sollitto. La Filottranese controlla maggiormente il pallone senza però riuscire a sfondare il muro avversario. Gara comunque intensa, si combatte a centrocampo. L’occasione migliore per i padroni di casa arriva sui piedi di Daidone che si invola in direzione della porta, supera in velocità due difensori ma sul più bello calcia fuori davanti a Pesce. Cresce l’Osimana: ci prova Ferri che calcia al volo dal limite dell’area su un cross partito da un calcio piazzato; quindi Cerbone apre il secondo tempo sfiorando il vantaggio su punizione, la miracolosa respinta di Sollitto in tuffo. Daidone mette i brividi a Pesce con un tiro-cross ma il portiere ospite se la vede ancora più brutta al 75′ quando Iannacci lo anticipa e rischiando di mandare la palla nella propria porta. I biancorossi provano il forcing finale, l’Osimana resiste e cerca di rispondere sfruttando i contropiedi. Il risultato non cambia, è solo 0 a 0.

FILOTTRANESE – OSIMANA 0-0

Filotranese: Sollitto, Romansky, Pomeri (65′ Capomagi), Carboni, Meschini, Santinelli, Daidone (65′ Carnevali F.), Corneli, Negozi (77′ Carnevali P.), Santoni (71′ Nicoletti Pini), Nitrati (56′ Marozzi) A disp. Giache’, Dignani, Cercaci, Moretti. All: Giuliodori.

Osimana: Pesce, Re, Castorina, Micucci, Montesi, Iannacci, Streccioni, Ferri, Cerbone (69′ Campanelli), Dell’Aquila, Pasquini A disp. Natali, Magrini, Gallina, Paccamicci, Leonardi, Riste’, Madonna, Gatto. All: Mobili.

Arbitro: Romanelli di Lanciano.

Assistenti: Viglietta di Macerata, Procentese di Pesaro.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS