Figuraccia Porto Sant’Elpidio, sorride Chiesanuova

ECCELLENZA – I ragazzi di Giacometti segnano cinque reti nel primo tempo

Sconfitta senza appello per il Porto Sant’Elpidio, che tra le mura amiche viene spazzato via da un Chiesanuova padrone del campo. Alla squadra di mister Giacometti basta un tempo per archiviare la pratica. Primo tempo da incubo infatti per i ragazzi di Palladini, che vanno all’intervallo con cinque reti sul groppone. Gara che si apre dopo undici minuti, quando Tittarelli raccoglie un assist di Farroni e trafigge Schirippa. I locali provano a rispondere con Ferranti e Bruni, ma è il Chiesanuova a raddoppiare. Mongiello serve Tittarelli che firma la doppietta.

Appena prima della mezz’ora arriva anche il tris ospite con Ortolani, sugli sviluppi di un corner. Un giro di lancette dopo arriva anche il poker con il tiro di Morettini che finisce all’incrocio. Il Porto Sant’Elpidio prova a reagire e trova la rete con Russo, che accorcia le distanze. Il primo tempo da incubo non è ancora finito per i padroni di casa, che al 42′ subiscono anche la quinta rete da Mongiello. Nella ripresa il Chiesanuova controlla agevolmente e solo nel finale concede la seconda rete ai locali con Traversa, ma ormai è troppo tardi.

PORTO SANT’ELPIDIO (4-3-3): Schirripa; Cifani, Mozzoni (46′ Frinconi), Tondini, Fuglini; Amici (76′ Santori), D’Amicis (83′ Ponzielli), Orazi (46′ Rubicini); Ferranti (68′ Traversa), Bruni, Russo. All. Palladini.

CHIESANUOVA (4-4-2): Zoldi; Molinari (60′ Giri), Ortolani, Monteneri, Iommi; Pasqui, Marengo (73′ Wolhein), Morettini, Farroni (83′ Vitali); Tittarelli (58′ Rapaccini), Mongiello (64′ Coppari). All. Giacometti.

ARBITRO: Ferroni di Fermo.

RETI: 11′ e 24′ Tittarelli, 28′ Ortolani, 29′ Russo, 35′ Morettini, 42′ Mongiello, 90′ Traversa

NOTE: Chiesanuova con il lutto al braccio, osservato un minuto di raccoglimento in memoria del collaboratore Luciano Lisitano. Corner: 4-4 Ammoniti: Ortolani, Iommi, Fuglini, Bruni, Giri. Recupero: 1’+4′.

Andrea Busiello
Author: Andrea Busiello

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS