Fiamme Gialle di San Benedetto, il Luogotenente Giampà va in pensione

Il Luogotenente Carica Speciale Giuseppe Giampà

Il Comando della Sezione Operativa Navale verrà assunto da Gesumino Fanizzi

Si è svolta oggi (16 giugno), presso la Sezione Operativa Navale di San Benedetto del Tronto della Guardia di Finanza, la cerimonia di commiato al Luogotenente Carica Speciale Giuseppe Giampà, Comandante del Reparto dal gennaio 1999, che va in congedo per raggiunti limiti di età.

Originario di Roma, coniugato, con due figli, il Luogotenente C.S. Giampà si è arruolato nel Corpo della Guardia di Finanza nel 1980 e, dopo aver proficuamente frequentato il corso di addestramento alla Scuola Sottufficiali di Lido di Ostia e l’ulteriore specializzazione alla condotta di unità navali presso la Scuola Nautica di Gaeta, viene inviato presso l’allora Squadriglia Navale di San Benedetto del Tronto con l’incarico di Comandante di Unità Navale, dove permarrà per il resto della sua carriera, assumendone successivamente il Comando.

Sotto la guida del Luogotenente Giampà, le Fiamme Gialle della Sezione Operativa Navale di San Benedetto del Tronto hanno portato a termine diverse importanti operazioni di servizio nel settore della polizia economico-finanziaria, spaziando dal demanio al sommerso di lavoro, dalla tutela dell’ambiente al patrimonio storico ed archeologico del Paese, nonché nel contrasto ai traffici illeciti di stupefacenti perpetrati via mare. Come non ricordare, in tale frangente, gli arresti ed il sequestro di 1800 kg. di marijuana avvenuti la notte tra il 1 e 2 settembre 2017 alla foce del fiume Tronto, nell’area della Sentina, nel corso di uno sbarco.

Molti i riconoscimenti raccolti dal Sottufficiale durante la carriera: Cavaliere all’Ordine del merito della Repubblica Italiana, Medaglia Mauriziana al merito dei 10 lustri di carriera militare, Medaglia d’oro al merito di lungo comando, Medaglia d’argento per lunga navigazione marittima, Croce d’oro per 25 anni di anzianità di servizio, nonché 20 tra encomi solenni, encomi semplici ed elogi per meriti di servizio.

Il Comando della Sezione Operativa Navale di San Benedetto del Tronto verrà ora assunto dal Luogotenente C.S. Gesumino Fanizzi, nato a Monopoli (BA) il 18 novembre 1962, sposato, con 2 figli, già in servizio presso lo stesso Reparto in qualità di Comandante della Squadra Operativa.

Il Tenente Colonnello Rocco Nicola Savino, Comandante del Reparto Operativo Aeronavale di Ancona, ha espresso al Luogotenente C.S. Giuseppe Giampà parole di vivissimo ringraziamento per il lungo e apprezzato lavoro svolto negli anni a favore dell’Istituzione e dello Stato e formula al Luogotenente C.S. Gesumino Fanizzi gli auguri di un proficuo lavoro nel nuovo prestigioso incarico.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia