Festa Vigor Castelfidardo, Pennacchioni all’extra time regala la Coppa – FOTO

PROMOZIONE – A Villa San Filippo finisce 2 a 1

La Vigor Castelfidardo vince la Coppa di Promozione. Nella finalissima giocata a Villa San Filippo contro il Potenza Picena finisce 2 a 1 con il gol decisivo siglato da Pennacchioni al 91’. Un match vibrante (anche troppo) e combattuto dove i ragazzi di Manisera hanno sciupato la palla dello 0-2 (rigore parato da Natali) e hanno sofferto la fortissima aggressività del team di Santoni. Sugli spalti oltre 500 spettatori. Supporter del Potenza Picena croce e delizia: se da un lato spettacolare l’incitamento dall’inizio alla fine dall’altro brutto far esplodere due petardi e cosa peggiore al 92’ dopo il gol di Pennacchioni tirare un fumogeno sulla panchina degli ospiti. Episodi che poco hanno a che vedere con lo sport.

LA CRONACA – Primo tempo che si scalda nel finale. Al 27’ arriva il vantaggio della Vigor Castelfidardo. Azione personale di Gambacorta con sassata dal limite dove Natali non può arrivare. Altra chance per la Vigor al 40’, Carini di testa manda fuori di poco. Al 45’ doppio gravissimo errore di Fini. Prima svirgola e si fa superare da una palla innocua e poi stende in area Storani: calcio di rigore. Dal dischetto però Natali ipnotizza Rombini e lascia il parziale sullo 0-1. La reazione rabbiosa dei giallorossi di Santoni è tutta nel bel tiro di Telloni che colpisce la traversa al 46’. Nella ripresa occasione per Mosca, sfera di testa sul fondo al 13’. Al 20’ arriva il pareggio dei giallorossi. Palla in area con uscita maldestra di Lombardi (forse attaccato fallosamente da un avversario) e Mancini gonfia la rete per il pareggio. La partita è più a favore della Vigor. Al 27’ Gambacorta da dentro l’area calcia di un soffio a lato. Al 35’ è invece Perna a divorarsi il gol del possibile 1 a 2. Il gol vittoria arriva al 46’ con Pennacchioni, da poco entrato. L’attaccante della Vigor fa partire un missile dal limite dell’area e pallone in fondo al sacco. Fino al termine poco da aggiungere con i ragazzi di Manisera che vincono meritatamente la Coppa e il Potenza Picena che esce a testa alta.

Il tabellino:

POTENZA PICENA: Natali, Fini, Telloni, Pepi, Greco, Dutto, Foglia (65’ Nardacchione), Vecchione, Abbrunzo, Mancini, Perrella. All: Santoni.

VIGOR CASTELFIDARDO: Lombardi, Bandanera, Perna, Polsonetti, Marconi, Santoni (46’ Stacchiotti), Gambacorta, Carini, Rombini (80’ Pennacchioni), Mosca, Storani. All: Manisera.

ARBITRO: Ubaldi di Fermo.

RETI: 27’ Gambacorta, 20’ st Mancini, 46’ st Pennacchioni.

NOTE: Spettatori 500 circa (oltre 350 da Potenza Picena).

Foto di Gianmaria Matteucci

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana