Festa privata in B&B con circa duecento persone: organizzatori nei guai

Serata organizzata in barba alle norme anti-Covid, responsabili tutti residenti a Morrovalle

Poco dopo la mezzanotte i Carabinieri di Macerata e di Monte San Giusto, coadiuvati da una pattuglia della Guardia di Finanza di Porto Recanati, sono intervenuti in via San Claudio di Corridonia presso il B&B “Belvedere”, dove era in corso una festa privata non autorizzata con la presenza di circa 200 giovani intenti a ballare privi dei dispositivi di protezione individuale e senza rispettare le distanze di sicurezza.

I militari, dopo aver identificato i tre organizzatori, tutti residenti a Morrovalle, hanno interrotto la musica diffusa dal Dj invitando i presenti ad allontanarsi, i quali sono usciti con tranquillità dal locale allontanandosi dalla zona senza turbative alla sicurezza pubblica.

Sono in corso di accertamento e contestazione le violazioni delle norme sul distanziamento previste dalla normativa sul contenimento del contagio da covid-19 e sui diritti d’autore.

 

LEGGI QUI ALTRE NEWS DALLA PROVINCIA

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia