Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :

Festa Potenza Picena, cala il poker al Pianaccio e si salva

img
Futsal Potenza Picena festeggia la salvezza

CALCIO A 5 – I giallorossi battono 4 a 1 i rivali nella finale play out confermandosi in serie C1

Il Futsal Potenza Picena piega per 4-1 il Pianaccio nella finale play-out e mantiene la categoria. I potentini, al termine di un match intenso e giocato con caparbietà, piegano la resistenza degli avversari davanti al pubblico delle grandi occasioni e rimangono in C1. Si trattava di una sfida da dentro o fuori, con i giallorossi che potevano contare su due risultati utili su tre mentre gli ospiti erano obbligati al colpaccio per cogliere la salvezza dopo la vittoria per 6-5 sulla Nuova Juventina. Ne scaturisce una gara viva e ricca di contenuti tecnici, giocata ad alti ritmi: nel primo tempo si assiste ad una sfida equilibrata con entrambe le compagini che hanno diverse palle gol interessanti. A rompere l’equilibrio, sul finale di frazione, è Giacomo Lanari che da schema di punizione batte Severini per l’1-0 locale con cui si va al riposo lungo. Alla ripresa delle ostilità i giallorossi prendono in mano il pallino del gioco e annichiliscono il Pianaccio. Cassaro avrebbe la palla del raddoppio ma Ghetti salva sulla linea, tuttavia l’appuntamento con il gol per il 23 potentino è solo rinviato: minuto 9, scambio in velocità Gattafoni-Cassaro con quest’ultimo che mette in rete il 2-0. Gli ospiti non riescono ad impensierire Traini, mentre per il Futsal la gara sembra in discesa. In contropiede il Pianaccio trova il 2-1 con il tap-in vincente di Ghetti che sembra riaprire la partita. Entrambe le compagini sentono la pressione per la posta in palio, allora sale in cattedra Lanari che difende palla in area di rigore e fa secco l’estremo difensore avversario con un preciso diagonale al 23′. E’ il gol della sicurezza e, nonostante qualche vano tentativo degli uomini di mister Dominici, i giallorossi tengono botta prima di chiudere la questione sul fischio finale grazie al contropiede vincente di Cassaro che sfrutta la presenza del portiere di movimento e ribadisce in gol a porta sguarnita. Finisce 4-1 per il Futsal Potenza Picena in una serata in cui salutano Filippo Gattafoni, ultima partita dopo tre stagioni con i giallorossi, e Giacomo Lanari, che appende le scarpette al chiodo. “La squadra questa sera ha reagito bene – commenta il ds Simone Consolani – sinceramente ad inizio campionato non avremmo pensato di doverci giocare la salvezza nei play-out visto che avevamo altri obiettivi ma per diversi problemi la stagione non è andata come avevamo previsto. Bisogna fare i complimenti ai ragazzi perchè hanno dato tutto ed a Maurizio Maccaroni che si è preso l’incarico di allenare questa squadra in questo frangente di stagione. Rimane la soddisfazione in questa annata di aver creato un settore giovanile che ci ha dato diverse soddisfazioni e questo sarà il futuro del Futsal Potenza Picena. Infine vorrei ringraziare il pubblico che questa sera è stato il 6° uomo in campo”.

FUTSAL POTENZA PICENA – PIANACCIO 4-1 (1-0 pt)

FUTSAL POTENZA PICENA: Traini (gk), Giaconi (gk), Gattafoni, De Luca (c), Massaccesi, Lanari, Cassaro, Diomedi, Santolini, Biagioli All. Maccaroni

PIANACCIO: Severini (gk) (c), D’Angelantonio (gk), Grottoli, Mattioli G., Ghetti, Mancini, Barbadoro, Rossi, Sabbatini, Boni, Mattioli C., Palazzini All. Dominici

Arbitri: Luca Spadoni di Ancona e Sonia Bolognesi di Fermo

Reti: 24′ Lanari, 9′ st Cassaro, 17′ st Ghetti, 23′ st Lanari, 31′ st Cassaro 

Note: Ammoniti Cassaro e Sabbatini



  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
  • Pinterest
This div height required for enabling the sticky sidebar
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content