Festa Nuova Folgore, i Pulcini vincono il torneo di Agugliano

I Pulcini della Nuova Folgore festeggiano il successo al torneo di Agugliano

CALCIO GIOVANILE – Gioia e soddisfazione in casa biancorossa con il mister Maraschio: “Sono stati fantastici, vittoria e divertimento vanno a braccetto”

Una decina di squadre iscritte alla competizione ma alla fine ad alzare il trofeo è stata la Nuova Folgore che ha conquistato con una seconda squadra di Pulcini, sempre del 2009, anche l’ottavo posto. Una gioia immensa per questi bambini e i tanti genitori al seguito che per circa 2 settimane hanno seguito i loro figli in questa avventura in quel di Agugliano. A commentare la vittoria Roberto Maraschio che assieme a Marco Enrico Ciucci  è il tecnico dei Pulcini della Nuova Folgore: “Per prima cosa ringrazio la società che ci ha dato la possibilità di partecipare a questo torneo e ai tanti genitori che ci hanno aiutato nell’arco della manifestazione. I bambini sono stati fantastici ma a questi livelli quello che davvero conta è l’aspetto ludico e la voglia di divertirsi nel rispetto delle regole e dell’avversario. Principi dello sport che a volte si perdono per strada. Noi siamo stati contenti dei risultati ottenuti nell’interesse di ogni singolo bambino, loro invece ci tenevano a vincere questo trofeo e lo hanno dimostrato sul campo”. Mister, con il successo di Agugliano cala il sipario sulla stagione dei Pulcini, ma in realtà la macchina organizzativa della Nuova Folgore di certo non si ferma anche per il fatto che lei è stato confermato anche per il prossimo anno: “E’ stata una stagione positiva sotto tutti i punti di vista. I bambini si sono divertiti in campionato che è stato affrontato al meglio sia nella sezione autunnale che in quella primaverile. Un campionato dove non c’è classifica, come è giusto che sia, ma i nostri campioncini sono cresciuti a vista d’occhio. Siamo partiti con 30 bambini e con lo stesso numero abbiamo chiuso la stagione. Ora qualche giorno di pausa poi ci metteremo al lavoro per iniziare a progettare al meglio la prossima stagione. Le richieste non mancano cosi come la voglia di ripartire”.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia