Festa dell’Ambiente Eco – ERDIS a Camerino

Appuntamento giovedì 24 ottobre alle ore 18.30

Giovedì 24 ottobre, con inizio alle ore 18.30, l’ERDIS Marche (Ente Regionale per il Diritto allo Studio universitario), organizza una Festa dell’Ambiente “ECO-ERDIS” a Camerino, al Servizio Ristorazione del complesso residenziale di Colle Paradiso, alla quale sono invitati tutti gli studenti universitari e parificati.

 

L’iniziativa s’inquadra in una campagna promozionale di sensibilizzazione degli studenti al rispetto dell’ambiente che comprende: l’eliminazione completa della plastica nei Servizi di Ristorazione (per circa un milione di pasti all’anno); la raccolta differenziata dei rifiuti nelle residenze universitarie (circa 4.000 posti letto).

ERDIS, in questi anni, ha fatto un ottimo lavoro sotto tanti punti di vista, grazie alle borse di studio e ai contributi dati agli studenti meritevoli – ha sottolineato il Presidente della Regione, Luca Ceriscioli – Ora fa un altro passo in avanti importante: ha deciso di eliminare la plastica da tutta l’attività di ristorazione e di mensa, dando testimonianza di una sensibilità vera. Una Regione che dimostra con i fatti e non solo con le parole, la sua vicinanza a tutti quelli che vogliono un mondo con una qualità ambientale superiore”.

Il Presidente dell’ERDIS, prof. Giovanni Di Cosimo, il consigliere ERDIS di Camerino prof. Andrea Spaterna e il Direttore Generale, avv. Angelo Brincivalli, hanno ringraziato tutto il personale dell’ERDIS e tutti gli studenti per aver portato il loro contributo in questa battaglia di civiltà e di progresso nell’intera regione Marche.

 

L’incontro sarà anche l’occasione per presentare la prossima campagna di comunicazione dell’ERDIS Marche che verrà sviluppata in tutti i Saloni dell’orientamento italiani, basata sul concetto di “Campus Marche”, ossia di una Regione che si presenta unita e con uniformità di trattamento per tutti gli studenti universitari e parificati.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS