Ferreyra sempre pericoloso, grave leggerezza Moretti

Moretti del Monturano

Le pagelle di Passatempese-Monturano

Pagelle Passatempese
STRAPPINI 6: Spettatore non pagante del pomeriggio, non deve compiere nessun intervento di rilievo limitandosi solo all’ordinaria amministrazione

ESPOSITO 6,5: Fa benissimo entrambi le fasi il terzino destro della squadra di Menghini che è attento in fase difensiva e propositivo in quella offensiva dove si fa vedere con qualche discesa

POLIDORI 6,5: Dalla sua parte ha un cliente scomodo come Frascerra ma lui se la cava egregiamente controllando con grande attenzione la sua zona non correndo mai grandi pericoli

MARASCHIO 6: Mezzo voto in meno solo per l’espulsione che lascia i suoi in inferiorità numerica nella parte finale di gara. Per il resto sennò prova di grande quantità in mezzo al campo dove lotta e combatte su ogni pallone. Sempre insidioso anche su calcio piazzato con le sue traiettorie che creano sempre apprensione nell’area di rigore

MONTESI 7: Quando viene chiamato in causa risponde sempre presente negli interventi e nelle chiusure sbagliando poco o niente. Prova impeccabile la sua

MANDOLINI 7: Per il capitano prova simile al suo compagno di reparto. Annulla completamente Moretti e soci non concedendo nulla. Bene anche nei duelli aerei dove si fa sempre rispettare.

CATENA 6: Si fa vedere con qualche buono spunto ma nulla di più, per il resto gioca una gara di grande sacrificio e applicazione(37 st SIMONCINI sv)

ZANNINI 6: Prova di grande quantità in mezzo al campo per il centrocampista della Passatempese che lotta e combatte con i suoi avversari senza mai tirare indietro la gamba. Prova più che sufficiente

STORANI 6,5: Si sbatte tanto là davanti andando a fare sportellate con i difensori avversari. Nella ripresa sfiora anche la rete ma purtroppo la sua conclusione si spegne di un soffio a lato(32 st NEMO sv)

MARTIRI 6: Si fa vedere tra le linee con qualche buono spunto che crea qualche problema alla difesa ospite, per il resto come il resto dei suoi compagni sforna una prova di grande generosità (32 st STORTONI sv)

FERREYRA 6,5: Uno dei migliori in campo nelle file della squadra di Menghini. È il più intraprendente del reparto offensivo dove con le sue solite progressioni palla al piede è una vera e propria spina nel fianco sull’out di sinistra. Mezzo voto in meno perché nella prima frazione spreca una grande occasione per portare in vantaggio i suoi a tu per tu con Isidori dove doveva fare decisamente meglio (37 st MIHAYLOV sv)

All. MENGHINI 6: La sua Passatempese porta a casa un buon punto visto anche l’avversario odierno e le condizioni del campo che gli permette di allungare la striscia positiva a sei risultati e rimanere alla soglia dei playoff. La sua squadra gioca con grande coraggio e personalità senza rischiare praticamente quasi nulla eccetto nel finale e ai punti meriterebbe qualcosa in più per le occasioni avute. Ora testa alla trasferta di Potenza Picena in un vero e proprio scontro per entrare nella zona alta di classifica e cercare di allungare la serie positiva

Pagelle Monturano Campiglione
ISIDORI 6,5: Nel primo tempo salva il risultato sulla conclusione di Ferreyra a tu per tu, per il resto quando viene chiamato in causa risponde presente trasmettendo sempre grande sicurezza a tutti i suoi compagni

DE.CAROLIS 5,5: Dalla sua parte ha un cliente scomodo come Ferreyra che con le progressioni lo mette in grande difficoltà. Si fa vedere poco anche in fase offensiva dove non riesce a dare l’apporto sperato

MUZI 6: Controlla bene la sua fascia di appartenenza non rischiando mai nulla. Basta questo per dare il suo contributo nella gara

FINUCCI 6,5: Quando viene chiamato in causa è sempre attento e puntuale negli interventi anche se a volte va in difficoltà contro Storani e soci soprattutto nel primo tempo

FERRI 6,5: Per lui prova simile al suo compagno di reparto risulta attento e concentrato per tutto l’arco della sua gara. Bene anche sui duelli arerei dove si fa valere mettendo sul piatto grande determinazione e ottima scelte di tempo

ISLAMI 5,5: Nel primo tempo un suo sfortunato scivolone manda Ferreyra in campo aperto ma per sua fortuna Isidori salva il risultato. Per il resto prova a dare ordine e qualità alla manovra dei gialloblù ma senza riuscirci sbagliando molto in fase di impostazione(14 st SANTARELLI 6: Porta forze fresche in mezzo al campo quelle che servivano per la parte finale di gara)

PETRUZZELLI 6: Lotta e combatte in mezzo al campo con i suoi avversari senza mai risparmiarsi. Prova a dare ordine alla manovra della sua squadra riuscendoci solo in parte viste anche le condizioni del manto erboso per la pioggia. Prova più che sufficiente

BRACALENTE 5: Giornata no per il fantasista del Monturano che fa fatica su un campo non proprio adatto alle sue qualità tecniche. Si vede davvero poco se non con qualche fiammata nel primo tempo, troppo poco(32 st DI.GENNARO sv)

MORETTI 5: Si fa espellere nel finale dopo aver detto qualche parola di troppo al direttore di gara dopo che gli aveva fischiato fallo in attacco scatenando le proteste del bomber dei calzaturieri. Per il resto viene ingabbiato nella morsa di Montesi-Mandolini che non gli concedono davvero nulla. Giornata no

FRASCERRA 6: Il più intraprendente del reparto offensivo della squadra di Cetera. Si fa vedere con qualche accelerazione che mette in apprensione la difesa locale. Nel recupero offre uno splendido pallone a Di.Gennaro che però calcia alto per la disperazione dell’ex attaccante della Palmense.

DOMI 5: Viene ben controllato da Esposito che non gli concede davvero nulla. Non riesce mai a rendersi pericoloso. Pomeriggio da dimenticare per il gioiellino classe 2004 dei gialloblù(21 st VENANZI 5,5: Non riesce a incidere nella gara)

All.CETERA 6: Il suo Monturano manca l’occasione di portarsi a meno due dalla Civitanovese e ora domani rischia di scivolare a meno sette in casa di vittoria dei rossoblù. La sua squadra viene penalizzata dal campo pesante che non permette ai gialloblù di esprimersi al meglio soffrendo per larghi tratti della partita e non riuscendo mai a rendersi pericolosa se non nel finale di gara. Ora ci sarà il turno di riposo che servirà al collettivo del presidente Liberini per ricaricare le pile e recuperare qualche acciaccato per il rush finale e preparare al meglio la gara interna contro il Potenza Picena dove il Monturano dovrà sicuramente portare a casa il bottino per cercare di rimanere in scia della Civitanovese altrimenti si complicherà ulteriormente la corsa dei gialloblù per il primo posto

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS