Fermignanese e Barbara si fanno lo sgambetto decisivo

PROMOZIONE – Con il pareggio entrambe devono dire addio ai playoff

Un pareggio che non serve a nessuno quello con cui Fermignano e Barbara chiudono la stagione. Scontro diretto che poteva valere l’accesso ai playoff. Barbara che dopo otto minuti deve già fare a meno di Carboni che esce per infortunio. La prima vera occasione, arriva al 22′ con Rossini che entra in area e appoggia per Palazzi, che ad un metro dalla porta non riesce a deviare la palla in rete. Al 30′ si fa vedere il Fermignano con il Bozzi, che viene stoppato da Gregoriani. Cinque minuti dopo, incursione di Labate, che entra bene in area e sferra un bel tiro, che colpisce la base del palo. La Fermignanese insiste e al 38′ trova il vantaggio con Bozzi. Due minuti dopo, tiro da fuori di Braccioni che colpisce il palo, con la sfera che sbatte su Mainardi e termina in rete. Nella ripresa subito locali vicini al tris, ma Minardi si supera. Il Fermignano spinge, ma al 67′ Rossini fa tutto da solo e accorcia le distanze. Al 84′ ancora azione sulla destra di Rossini, che mette in mezzo il portiere respinge e M. Carboni insacca. Il Barbara si spinge in avanti. All’ultimo minuto ci riprova ancora il Barbara con una mischia in area, ma il portiere salva sulla linea. Termina così in parità, con le due squadre che restano fuori dai playoff.

FERMIGNANESE – BARBARA 2-2

US FERMIGNANESE: Ponzoni, Bacciardi, Labate, Bravi (63′ Gasperoni), Mariotti, Cleri, Hoxha (87′ Ndoj), Braccioni, Izzo (75′ Bruscia), Bozzi, Sarout (69′ Gori). Allenatore: Teodori.

BARBARA: Minardi, Savelli, Aiudi, Disabato, Cardinali, Gregorini, Rossini, Carboni (46′ Abbruciati 73′ Carboni), Palazzi, Sebastianelli (84′ Tarsi), Sabbatini. Allenatore: Ciattaglia.
Arbitro: Barbatelli (sez. di Macerata).
RETI: 38′ Bozzi 41′ Minardi (rig), 68′ Rossini 83′ Carboni.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia