Fermato per un controllo tenta la fuga ferendo un agente: era in sella al motorino rubato

Inoltre non aveva la patente perchè revocata nel 2015. Arrestato

Arrestato dalle Squadre Volanti della Polizia di Ancona un 37enne italiano che durante un controllo ha aggredito un agente.

L’uomo si trovava in zona Archi ed era in sella ad un motorino in sosta nei pressi della farmacia; si guardava intorno con un atteggiamento circospetto così i poliziotti insospettiti hanno deciso di fare un controllo. Il 37enne fin da subito è apparso molto nervoso. Non voleva consegnare i proprio documenti e dopo aver tergiversato ha pensato di darsi alla fuga ma senza successo. L’uomo ha quindi aggredito uno degli agenti che è rimasto ferito.

Dai primi accertamenti svolti sul motorino è emerso che il mezzo era oggetto di furto a Loreto; nel vano porta oggetti, inoltre, sono state rinvenute due pinze ed un taglierino, strumenti non appartenenti al legittimo proprietario, come si é appurato successivamente.

L’uomo é stato quindi arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale e per lesioni aggravate, nonchè indagato in stato di libertà per ricettazione e del porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere. E’ stato anche sanzionato perché sprovvisto di patente di guida revocatagli nel 2015, risultato recidivo nell’arco dell’ultimo anno per la medesima condotta.

Il Giudice del Tribunale di Ancona ha convalidato l’arresto dell’uomo, applicandogli la misura dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS