Fermato con hashish dichiara di averne anche a casa: 22enne nei guai

Serata da dimenticare per il ragazzo perquisito mentre era in compagnia di un suo amico

Un ragazzo di 22 anni è stato fermato e sanzionato dalla polizia di Ancona per possesso di hashish ad uso personale. E’ quanto accaduto nella serata di ieri lungo Corso Matteotti ad Ancona dove il giovane, in compagnia di un amico, è stato fermato fermato e perquisito da alcuni agenti. Durante il controllo il 22enne è apparso molto nervoso, per cui i polizziotti hanno proceduto ad una più accurata ispezione e in un pacchetto di sigarette hanno trovato dell’hashish. Una quantità minima per uso personale. Il ragazzo poi ha confessato di possedere un’ulteriore quantità anche presso la propria abitazioni dove sono stati rinvenuti altri 2 grammi di hashish.

 

Il ragazzo, vistosi scoperto, confessava di essere in possesso di un’ulteriore quantità di sostanza stupefacente che deteneva presso la propria abitazione. Pertanto, gli agenti si recavano presso la predetta abitazione, ove il giovane consegnava ulteriore hashish per un peso di circa 2 grammi e suo personale, quindi è stato sanzionato solo amministrativamente mentre la sostanza stupefacente è stata sequestrata.

In merito al possesso della sostanza il ragazzo dichiarava di detenerla per uso personale. Pertanto, a suo carico veniva contestata la violazione per la detenzione per uso personale di sostanza stupefacente. Contestualmente, la sostanza veniva sequestrata.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana